Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
C5. Montesilvano. Sconfitta a testa alta

Il Montesilvano si arrende 4-2 al Civitella dopo una gara bella e combattuta. Marzuoli: “Molto contento della prova dei miei ragazzi, abbiamo perso contro una grande squadra”.

 

 

Montesilvano, 08/03/2017 – Al termine di una sfida equilibrata e di una divertente serata di calcio a 5, il Montesilvano cede 4-2 davanti al proprio pubblico nel derby contro il Civitella Sicurezza Pro. Un ottimo primo tempo, quello giocato dai biancazzurri, chiuso in vantaggio 1-0 grazie al gol di Dambrosio (minuto 16.11) e condotto con grande agonismo, personalità e attenzione. Nella seconda frazione è progressivamente venuta fuori la qualità degli avversari e il loro roster più ampio, ma il Montesilvano ha comunque dato battaglia fino all’ultimo. Dopo il pareggio di Fragassi (10.29), è arrivato il nuovo vantaggio dei padroni di casa con Comignani (13.59); sette secondi dopo, con il Civitella furiosamente in avanti alla ricerca del pareggio e col portiere di movimento, Dambrosio ha colpito una clamorosa traversa a porta sguarnita, mancando così l’appuntamento con il 3-1. Negli ultimi cinque minuti, la pressione costante del Civitella contro un Montesilvano ormai a corto di fiato ha portato alla rimonta finale: altri due gol per Fragassi (il secondo dei quali approfittando di un momento di distrazione della difesa di casa e di una controversa decisione arbitrale), seguiti dalla quarta rete a firma di Carvalho. A 41 secondi dal termine, i biancazzurri hanno avuto l’occasione di riaprire il match, ma Mazzocchetti ha respinto con il viso il tiro libero calciato da Tatonetti.

“Sono molto contento della prova dei miei ragazzi questa sera – ha dichiarato a fine partita mister Gianluca Marzuoli –. È stata una bella partita, giocata bene da entrambe le squadre. Noi sapevamo di avere contro un grande avversario, abbiamo cercato di metterlo in difficoltà tenendo la linea difensiva alta e pressando in maniera molto aggressiva, e nel primo tempo si sono visti i risultati. Poi però abbiamo sofferto non solo la loro qualità, quanto soprattutto l’impossibilità di poter ruotare i nostri giocatori come invece potevano fare loro. Siamo arrivati a fine partita molto stanchi, e se a questo si aggiunge un Junior non al meglio, ecco che diventa facile comprendere che non potevamo fare molto di più. Il risultato non ci ha dato ragione, ma teniamoci la prestazione: questa sera si è visto un bel Montesilvano”.

Ultima modifica il Giovedì, 09 Marzo 2017 18:03
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…