Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Cesena sbanca il PalaRoma

I romagnoli si impongono 5-3 al termine di una partita equilibrata e emozionante. Decisivi ieri per i padroni di casa i troppi errori difensivi.

 

 

Montesilvano– Cesena si impone al PalaRoma e porta a casa 3 punti che le consentono di superare il Montesilvano in classifica. Per gli ospiti, autentico mattatore è stato il pescarese Cesetti, autore di una tripletta, mentre dall’altro lato i gol della Caiana sono arrivati da Masi, Bibi e Dambrosio. Chiuso il primo tempo in vantaggio per 2-1, i romagnoli si sono portati sul 3-1 a inizio ripresa, riuscendo fino alla fine a gestire il vantaggio e rispondendo puntualmente ad ogni gol del Montesilvano. Al di là della sfortuna (5 legni presi tra primo e secondo tempo, 2 dei quali sul 3-4), pesano per i biancazzurri le disattenzioni difensive e una serata non felice per l’estremo difensore Tatonetti, che pure è stato capace di parare un tiro libero allo scatenato Cesetti. Del giapponese Kita e di Simone Pasolini le altre due reti degli ospiti.

“La sfortuna e i pali fanno purtroppo parte del gioco – ha commentato a fine partita mister Marzuoli –, ma gli errori commessi devono farci riflettere. Onestamente tutti e 5 i gol presi sono frutto di nostre mancanze, e con un po’ più d’attenzione potevamo certamente evitarli. Dispiace perché questa era una partita da non perdere, era importante fare punti per muovere la classifica. Settimana prossima ci aspetta una trasferta insidiosa ad Ancona, ma resto comunque fiducioso. Sapevamo che il girone di ritorno sarebbe stato difficile e si sta confermando tale, ma ai miei ragazzi dico di non avere paura di giocare la palla e di continuare sulla strada tracciata finora, senza perdersi d’animo.”

 

 

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…