Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Sara’ Mimi’ Mia Martini i giorni le canzoni

Venerdì e sabato 17 e 18 marzo ore 21.00 - Florian Espace Teatro del Krak per TEATRO D'AUTORE e altri linguaggi / Scenari Musicali drammaturgia e regia di Antonio G. Tucci con Flavia Valoppi, Gabriella Profeta (voce) Fabio D’Onofrio (pianoforte)

 

Sarà Mimì è uno spettacolo dedicato a un mito della musica italiana: Mia Martini.

Dai primi passi nel difficile mondo della musica ai successi indimenticabili degli anni Settanta, all’abbandono delle scene degli anni Ottanta, per poi tornare con la splendida "Almeno tu nell’universo" presentata sul palco di Sanremo in una esibizione da brividi. E ancora la riconciliazione con la sorella Loredana Bertè, la carriera in ascesa e poi la morte improvvisa, tragica, assurda. Un racconto con parole e canzoni che ripercorre la carriera musicale e le vicende familiari e private che tanto hanno influito sulla profondità espressiva di un’interprete eccezionale. Un talento riconosciuto e amato nel mondo, che in Italia non ha potuto esprimersi pienamente a causa di una maligna diceria. Vent’anni sono trascorsi senza Mimì, ma la sua voce straordinaria e intensa continua a cantare e a emozionare.

La drammaturgia originale è a cura del regista e ideatore del progetto Antonio Tucci, che l'ha tratta da interviste, scritti e biografie di Mimì Bertè.
In scena Flavia Valoppi narra la storia della vita di Mimi' mentre Gabriella Profeta, accompagnata al pianoforte dal maestro Fabio D'Onofrio, interpreta le canzoni che hanno resa famosa e ancora presente la grande Mia Martini

Dopo la prima, per Incontri a teatro seguirà un colloquio con la compagnia a cura di Paolo Verlengia

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…