Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Barcellona/Solaris Motorsport. Jody Fannin con Francesco Sini nell'ultimo round del GT Open

L'inedita coppia debutterà sul tracciato di Montmeló il prossimo fine settimana sulla Aston Martin Vantage GT3

 

 

Pescara, Italia - Dopo aver conquistato due secondi e un terzo posto nel Campionato Italiano GT, il prossimo fine settimana la Solaris Motorsport sarà al via dell'atto conclusivo dell'International GT Open, in programma sul tracciato di Barcellona nel weekend del 5/6 novembre. Jody Fannin, giovanissimo pilota inglese ma con già una buona dose di esperienza nel mondo delle GT, affiancherà Francesco Sini a bordo dell'Aston Martin Vantage GT3 della squadra italiana.

Campione del British GT Championship in classe GT4 nel 2012 e vice campione della Ginetta GT Supercup l'anno precedente, Fannin ha debuttato con una GT3 alla fine del 2012, entrando poi a far parte nel 2015 dell'Aston Martin Racing Evolution Academy. Le ultime due stagioni hanno visto Fannin impegnato nel campionato inglese GT a bordo di una Vantage GT3, con cui ha conquistato complessivamente due podi e una pole position.  

“Dopo aver concluso la mia stagione nel campionato inglese GT con un round di anticipo, è fantastico avere un'altra opportunità prima del termine della stagione. Non vedo l'ora di lavorare con la Solaris Motorsport e con Francesco." ha commentato il 23enne Jody Fannin, che ha debuttato nell'International GT Open nel 2014, conquistando una vittoria e un secondo posto nelle due gare del round di Silverstone proprio a bordo di un'Aston Martin. "Non sono mai stato a Barcellona prima, ma conosco bene l' Aston GT3 e sono fiducioso di poter fare un buon lavoro con la squadra.”

Il casco del pilota inglese è dedicato alle origini della sua famiglia. E' infatti basato sulla bandiera del Sud Africa, in onore delle origini del padre, e presenta la classica Union Jack della Gran Bretagna, paese natio della madre, sotto la visiera. Il suo nome 'Jody', scritto sul lato del casco, è una dedica a Jody Scheckter, pilota sud africano e Campione del Mondo di F1 nel 1979.

"Sono molto contento di tornare a confrontarmi nell'International GT Open. La nostra Aston Martin si è dimostrata molto competitiva nel campionato italiano e sono sicuro che con Jody potremo puntare a raggiungere un ottimo risultato." ha detto Francesco Sini, alla terza apparizione nel GT Open dopo aver preso parte ai round del Paul Ricard e di Monza dello scorso anno. "Non ho mai corso con Jody, ma sono sicuro che troveremo rapidamente il giusto affiatamento. Conosce molto bene la macchina e questo ci aiuterà a trovare subito un buon passo per la gara. Proveremo a finire la stagione nel miglior modo possibile!"

"Dopo la buona stagione nel campionato italiano, volevamo confrontarci in un contesto più internazionale. La tappa di Barcellona del GT Open è lo scenario ideale, visto l'alto livello dei partecipanti e la presenza in pista di altre Aston Martin, due fattori che ci daranno il polso della nostra prestazione. Inoltre dovremo imparare a conoscere i pneumatici Michelin utilizzati nella serie europea." ha detto Roberto Sini, Team Principal della Solaris Motorsport, che tiene le redini della squadra insieme ai figli Francesco e Laura. "Sono molto contento dell'arrivo in squadra di un ragazzo giovane e talentuoso come Jody, ha solo 23 anni ma ha già maturato un'esperienza invidiabile. La sua conoscenza della Vantage GT3 ci aiuterà a fare un ulteriore passo in avanti."

Il weekend di Barcellona prenderà ufficialmente il via venerdi 4 novembre con le due sessioni di prove libere previste alle 13:30 e alle 16:50. Sabato mattina le qualifiche delle 11:30 decreteranno la griglia di partenza per la prima gara da 70 minuti, che partirà alle 16:15, mentre domenica mattina ci sarà una nuova sessione di qualifica alle 9:40, che decreterà lo schieramento per l'ultima gara del weekend, della durata di 60 minuti, che prenderà il via alle 14:15. Entrambe le gare saranno trasmesse su Fox Sport HD (ch 204 della piattaforma SKY) e in diretta streaming sul canale YouTube ufficiale dell'International GT Open.

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…