Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  

MONTESILVANO C5 A NAPOLI PER CONTINUARE A VINCERE

Sport

Sul campo del Lollo Caffè Napoli gli uomini di Ricci cercheranno la loro quarta vittoria consecutiva (fischio d’inizio ore 18.30). Tosta: “Siamo un gruppo forte, senza prime donne”.


 

Montesilvano, 30.10.2015 - Dopo le vittorie contro Kaos, Pescara e Luparense, il Montesilvano va a caccia del suo quarto successo consecutivo sul campo del Lollo Caffè Napoli. Una gara da non sottovalutare contro una squadra che, al di là dell’attuale ultimo posto in classifica (a quota 2 punti), può contare su un organico di talento e vorrà senz’altro dare un’inversione di marcia alla sua stagione. I campani arriveranno inoltre più riposati all’incontro, avendo saltato il turno infrasettimanale di martedì sera. Mister Ricci dovrà ancora fare a meno di Eric, mentre dovrebbe esserci capitan Burato, che si sta riprendendo da una brutta botta al piede rimediata nella gara con la Luparense.

Tornerà invece disponibile, dopo un turno di squalifica, Rafael Tosta, pronto a dare il suo contributo in una trasferta che si preannuncia assai difficile. “Contro la Luparense ho visto i miei compagni lottare come guerrieri su ogni pallone, dal primo all’ultimo secondo. È la nostra forza, essere un gruppo unito, senza prime donne, che affronta ogni partita con lo spirito giusto. Ne avremo bisogno anche a Napoli: loro sono un’ottima squadra, la classifica attuale è bugiarda e non rispecchia il loro reale valore. Sarà una battaglia, ne sono sicuro. Noi dovremo scendere in campo con lo stesso atteggiamento delle ultime partite, non vogliamo e non dobbiamo fermarci, per raggiungere la salvezza il prima possibile. Da un punto di vista personale, sono contento della mia stagione fino ad ora, penso di aver fatto bene quando sono stato chiamato in causa e anche domani, se sarò convocato, aiuterò in difesa a tenere a bada i nostri avversari. Ma anche questa volta, solo se saremo tutti uniti potremo portare a casa un’altra vittoria”.

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…