Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
“Miniere della Majella: Storie di donne e di lavoro”

Un convegno sul lavoro della donna in miniera

Il tema del convegno è “Miniere della Majella: Storie di donne e di lavoro” che si svolgerà sabato 18 marzo 2017, alle ore 15, presso la sala L. Ciampa dell’Abbazia di Santo Spirito al Morrone. Per comprendere a fondo come il tocco femminile abbia notevolmente influenzato l’economia di alcune zone del Parco Majella, si ripercorreranno le tappe del lavoro in miniera, che in passato ha interessato alcuni paesi, evidenziando come le donne abbiano rivestito un ruolo focale nello sviluppo di questo settore attraverso il trasporto del bitume, nel rifornire di cibo i minatori e nell’influenzare anche morfologicamente il panorama montano che vivevano.

Un viaggio a ritroso possibile grazie all’intervento di: Daniela D’Alimonte, dirigente scolastico e ricercatrice linguistica, che parlerà de “Il lavoro delle donne in miniera il secolo scorso”; Dino di Cecco ed il gruppo Graim (Gruppo Ricerca Archeologica Industriale della Majella) in “Le donne raccontano: proiezioni, letture e testimonianze sul lavoro femminile nelle miniere della Majella”. Introduce e modera Silvano Agostini, geologo della Soprintendenza Abap dell’Abruzzo, aprendo con una panoramica su “Economia e paesaggi storici della Majella settentrionale”.

In concomitanza con il convegno verrà allestita la mostra sulle miniere della Majella realizzata dal Graim che sarà visitabile presso i locali della Badia fino al 31 marzo con ingresso libero dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.

Prosegue l’impegno del Parco Nazionale della Majella, in occasione della Giornata Internazionale delle Donne, nel promuovere iniziative aventi l’obiettivo di conoscere e promuovere aspetti del mondo femminile parte del territorio, tra passato e presente.

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…