Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Mercoledì, 08 Marzo 2017 18:45

8 Marzo 2017 una poesia di Mario D'Alessandro

"La donna va soltanto rispettata,

perché dire dottora o avvocata?

dovremmo dire invece di tesoro, allora,

sottovoce ed al buio “mia tesora”?"

In italiano e dialetto abruzzese una poesia dedicata alla "Danna", "donna", una velata e ironica polemica con l'Accademia della Crusca fa di questo scritto una perla di attualità.

Pubblicato in Scritti
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…