Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  

Notizie Abruzzo

0
Skatepark, Blasioli: "Aperto e fruibile al Porto turistico lo spazio voluto dall'amministrazione di centrosinistra, ora
0
 Il progetto “Banco Scuola”, organizzato dall’Associazione di Volontariato “Abruzzo Cuore d’Italia - sezione di
0
L'iniziativa è assunta nel quadro della "Protesta dei pesci di fiume" che sabato si terrà in tutta Italia.  
0
Chiusura temporanea del tratto dell'A14 tra Grottammare e Val Vibrata in direzione di Pescara per condurre indagini
0
di Goffredo Palmerini Scompare a 92 anni a L’Aquila il medico, il poeta, il pittore, l’alpinista, l’umanista  
0
i prodotti sono risultati di "ottima fattura" dopo le analisi   Al mercato settimanale che si svolge il lunedì
Abruzzo. Il nuovo codice degli appalti e gli acquisti in sanità. Operatori a confronto

Confindustria Chieti Pescara e AREA si confrontano con gli operatori pubblici e privati

Si è tenuto oggi 20 aprile, presso la sede di Confindustria Chieti Pescara il Seminario Tecnico “GLI ACQUISTI IN SANITÀ DOPO IL NUOVO CODICE DEGLI APPALTI”. L’evento, promosso dalla Sezione Sanità di Confindustria Chieti Pescara, unitamente all'A.R.E.A. (Associazione Regionale Economi Abruzzo e Molise), ha visto la partecipazione di oltre 100 operatori del settore sia appartenenti al mondo della Sanità Pubblica che a quello dei Fornitori di beni e servizi per la Sanità intenti a fare chiarezza sul riordino complessivo della disciplina. Nella prima parte dell’incontro l’Avv. Stefanelli ha avuto l’onere di illustrare le novità introdotte dal nuovo Codice, le modifiche e i nuovi procedimenti. Successivamente l’Avv. Di Sciascio si è soffermato sulle misure deflattive legate al contenzioso.

Tavola Rotonda poi volta ad analizzare lo stato attuale e prospettive della Stazione Unica Appaltante nella Regione Abruzzo dando la parola agli stessi protagonisti. “L’obiettivo che il nostro Seminario si pone” afferma il Presidente della Sezione Sanità di Confindustria Chieti Pescara Dott. Ivan Teodoro Pantalone “è di rendere informati, fin d'ora, tutti gli operatori pubblici e privati chiamati a svolgere le molteplici e complesse procedure di aggiudicazione delle Concessioni e degli Appalti pubblici con cui ci misuriamo quotidianamente”. Sicuramente le attese sono molteplici e l’impegno nella fase attuativa richiesto a tutti i protagonisti pubblici e privati che ne dovranno fare applicazione sarà sicuramente considerevole, ma, come afferma il Presidente dell’AREA Abruzzo Claudio Amoroso “solo il confronto e il dialogo costante con tutti gli interessati può portare a migliorie e crescita reciproca.

Ultima modifica il Mercoledì, 20 Aprile 2016 17:17
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…