Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Banner orsini
banner di stefano
de martinis
fidanza
forconi

Notizie Abruzzo

0
 il 20/05/2019 dalle ore 10:00 alle ore 12:00, Sala Tricolore del Comune di Città Sant’Angelo. Un incontro per chiedere
0
E' accaduto in provincia di Teramo, a Pagliare di Morro d'Oro. I Carabinieri sono riusciti a bloccare un piano
0
Marsilio “Avviato un percorso per la definitiva soluzione del problema L’Aquila, 16 maggio 2019 – “L’annuncio
0
Aprirà alla città sabato 18 maggio il Teatro Gianni Cordova, sala che prenderà vita nel ristrutturato auditorium della
0
Molestava le minorenni Nel mese di aprile scorso, alcune studentesse minorenni di Giulianova denunciavano presso
0
Domenico Di Michele il primo amministratore unico Nel pomeriggio di oggi si è costituta Adriatica Risorse Spa e la
Abruzzo/Proteste “Giu’ le mani dall’ospedale di Popoli”

Pettinari (m5s) “l’ospedale di Popoli deve tornare a garantire il servizio a tutti gli abruzzesi delle zone interne”.

 

“L’ospedale di Popoli deve tornare ad essere l’eccellenza abruzzese di cui siamo sempre stati fieri."

" Abbiamo chiesto più volte all’Assessore competente ed al Presidente D’Alfonso che i reparti vengano ripristinati per garantire il diritto alla salute di tutti i cittadini delle zone interne che, a causa di questo drastico depotenziamento della struttura, sono costretti a recarsi nell’Ospedale di Pescara”.  

Questo è il commento del consigliere regionale Domenico Pettinari che questa mattina ha partecipato alla manifestazione per la tutela del nosocomio di Popoli al fianco dei cittadini delle zone interne dell’Abruzzo, ai medici e agli operatori sanitari che quotidianamente si spendono per quella che era una grande eccellenza dell'Abruzzo.

“Siamo qui perché il M5S da sempre si batte per salvare l’ospedale di Popoli” afferma Pettinari “Siamo contrari ad ogni tagli o dei servizi essenziali, a maggior ragione se si tratta della salute dei cittadini. Per questo ho presentato in Regione numerosi atti volti a mettere in luce la necessità di mantenere attivi tutti i servizi dei reparti. Infatti depotenziando l’ospedale di Popoli si costringono i cittadini dell’entroterra e delle zone montane a recarsi a Pescara, ma il tempo in caso di emergenza non consente sempre questo spostamento e nei casi in cui avviene c’è un intasamento della struttura pescarese che non riesce a gestire la grande mole di pazienti rallentando i servizi”.

 

 

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…