Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  

Notizie Abruzzo

0
L’amministrazione comunale lancia il nuovo progetto per insegnare musica sul territorio Parte un nuovo progetto
0
 Da tempo i militari della Stazione di Ortona, a seguito di numerose segnalazioni di privati cittadini e di alcuni
0
 Centro chiuso, domenica prossima, 20 ottobre, lungo tutto il percorso della Maratona Dannunziana, appuntamento ormai
0
Una campagna dal titolo "Salva il tuo amico"   GIULIANOVA – Domenica 20 ottobre nella piazza Del Mare si
0
Pd: abbiamo lasciato in eredità 500mila euro ma nessuna telecamera è stata installata finora    Pescara 18
0
Federazione tra Idea_Cambiamo e gruppo civico Santangelo: primo atto provinciali de L'Aquila Nel corso di un
Abruzzo, risorse per Piano Neve e dissesto idrogeologico.

 Il consiglio regionale stanzia 400mila euro per il Piano neve e 1,7mln per il dissesto idrogeologico.

Oggi in Consiglio Regionale è stato approvato il progetto di Legge contenente un supporto finanziario alle Province Abruzzesi per l’attuazione del piano neve. Il provvedimento ha lo scopo di contribuire a mitigare i rischi connessi a questi fenomeni metereologici sempre più estremi e frequenti che mettono in difficoltà le amministrazioni provinciali, che da sole, non potrebbero far fronte in maniera tempestiva ed efficiente alle emergenze. A riferirlo è l'avv. Maurizio Di Nicola Consigliere della Regione Abruzzo.

"In questi anni non abbiamo mai fatto mancare il nostro sostegno in aiuto delle Province; infatti, la Regione Abruzzo dal 2014 ha erogato a favore di quest’ultime € 1,6 mln, a cui si aggiungeranno quelli che si riferiscono a questo provvedimento per l’annualità 2018/2019, avente una dotazione finanziaria di € 400.000,00. In qualità di Presidente della Commissione Bilancio, ho inserito nel Progetto di Legge anche l’autorizzazione alla spesa di oltre € 1,7 mln per supportare i Comuni nelle spese che dovranno affrontare per fronteggiare i fenomeni di dissesto idrogeologico. Sono soddisfatto del lavoro svolto da Consiglio Regionale su questi temi d’interesse generale."

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…