Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  

Notizie Abruzzo

0
Acerbo e Di Sante: "Apriamo le porte ai profughi, chiudiamole al fascista islamista Erdogan!"   Rifondazione
0
Galleria, intellettuale, ricordato con affetto per Fuori Uso che diede impulso creativo e artistico al territorio
0
Storico giornalista abruzzese   GIULIANOVA – Dopo essere stato insignito nel 2013 del titolo di Cavaliere, per
0
 La risposta di +Europa +Teramo: contenitore vuoto a Villa Mosca". Movimento 5 Stelle il 26 e 27 ottobre lancerà una
0
La presidente dell'Associazione Noi con la famiglia contro il simbolo del Gay pride 2020 a Pescara, contro l'invito
0
Nuova vita per i depuratori: concluso l'intervento a Serramonacesca Lo fa sapere l'ACA. Conclusi i lavori sul
Bolzano. Premio culturale internazionale Abruzzo Trentino Alto Adige 25 edizione

Premiati il musicista Piero Raffaelli e il giornalista R.AI. Umberto Braccili

Si è tenuta a Bolzano presso il Centro Culturale Ermete Lovera, davanti una sala gremita ed a un pubblico altamente qualificato, la Cerimonia di consegna del “Premio Culturale Internazionale Abruzzo Trentino Alto Adige” 25^ edizione 2018, organizzato dalla Libera Associazione Abruzzesi Trentino Alto Adige, presieduta da Sergio Paolo Sciullo della Rocca Ambasciatore d’Abruzzo nel Mondo, con l’alto patrocinio del presidente della Regione Abruzzo. I premi: sezione scienze musicali al professore Piero Raffaelli di San Giorgio di Cesena, sezione letteratura al Giornalista R.A.I. Umberto Braccili di Pescara. Il premio è stato consegnato dal presidente Sciullo della Rocca, affiancato dal Sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi, dall’Assessore alla Cultura del Comune di Bolzano Sandro Repetto, dal Consigliere Provinciale Alessandro Urzì e dall’ingegnere aeronautico Andrea Lucci cultore di storia patria, con la superba cornice del Coro Castel Flavon di Bolzano diretto dal maestro Loris Bortolato che ha eseguito i canti di montagna della Terra d’Abruzzo. Altamente significativo il messaggio augurale giunto dal Commissario del Governo Vito Cosumano che ha espresso il suo apprezzamento per la costante e significativa attività culturale svolta dal sodalizio abruzzese nell’ambito della Regione Trentina. Per questo appuntamento internazionale che da numerosi lustri ha provato la validità delle sue scelte culturali, professionali e sociali, sono giunti numerosi messaggi augurali tra i quali, quello del presidente della Regione Abruzzo Giovanni Lolli, del Presidente della Regione Trentino Alto Adige Arno Kompatcher, del Presidente del Consiglio della Regione Abruzzo” Giuseppe Di Pancrazio “protettore degli emigranti” .

Etichettato sotto
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…