Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Apr 23, 2019

Pescara/Naiadi, M5s: "Inaccettabile, Regione intervenga"

Costantini e Pettinari sollecitano soluzione. Il commento politico sulla ...
Apr 23, 2019

Pescara, Primo maggio concertone in piazza con Olivieri e Teseo

Bandabardò, Marina Rei, Kom e atri. Primo maggio in piazza a Pescara: torna il ...
Apr 23, 2019

Montesilvano. Taglio del nastro del Nuovo distretto sanitario

 intitolato al Dott. Di Giacomo, le riflessioni sui 24 anni di gestazione ...
Apr 23, 2019

Meteo, da venerdì nuovo calo delle temperature

Erano attese schiarite al mattino, tuttavia una perturbazione in azione al ...
Apr 19, 2019

Montesilvano/elezioni, il programma politico del Giornale di Montesilvano

Nessuna intenzione di candidarsi, il Giornale di Montesilvano ha stilato un ...
Apr 19, 2019

Traforo del Gran Sasso, rischio chiusura a tempo indeterminato

 Confindustria Abruzzo sollecita azione di messa in sicurezza che possa ...
Apr 19, 2019

Pescara, certificati ora on line.

 Sì della Giunta al rilascio di certificati online. L’assessore Di Carlo: ...
Apr 19, 2019

Montesilvano, cittadinanza onoraria all’Arma dei Carabinieri

 “Per la costanza, l’impegno e lo spirito di dedizione costantemente profusi in ...
Apr 19, 2019

Pasqua ad Atri. Escursioni, libri, storia e natura

Escursioni, passeggiate turistiche, laboratori esperienziali, degustazioni, ...

Zaffiro Magazine

Apr 18, 2019

Riattivate dopo la morte cellule del cervello di maiali

Circolazione del sangue e funzioni cellulari nel cervello di maiale sono state ...
Apr 18, 2019

Atessa, “La festa” con Manuel D’Amario e Rossano G

Sabato 20 aprile in pieno centro storico il format musicale “La festa”, questo ...
Apr 18, 2019

“La Divina Commediola” di Giobbe Covatta a Pescara.

8 maggio al Teatro massimo ore 21 Saranno l’allegria e la comicità di Giobbe ...
Apr 18, 2019

Parco Nazionale della Maiella, trekking alla Madonna delle Sorgenti

La pioggia ed il profumo della terra e dell’erba bagnata Le previsioni meteo ...
Apr 18, 2019

Notre Dame di Parigi, molto più di una Chiesa

di Giuseppe Lalli   L’AQUILA - Il fumo che sale dalla cattedrale di Notre-Dame ...

Notizie Abruzzo

0
Costantini e Pettinari sollecitano soluzione. Il commento politico sulla situazione delle Piscine Naiadi
0
Bandabardò, Marina Rei, Kom e atri. Primo maggio in piazza a Pescara: torna il concertone con un pieno di artisti e Dj
0
con l’associazione Mede@ Cepagatti. La scorsa mattina, nella Sala Consiliare del Comune di Cepagatti, alla
0
 Confindustria Abruzzo sollecita azione di messa in sicurezza che possa scongiurare chiusura prevista tra un mese.
0
L'elenco delle azioni di questi 5 anni.   Si chiude con un bilancio a 360 gradi l’operato dell’Amministrazione
0
ospiterà Ragioneria Generale dello Stato, l’Ispettorato territoriale del lavoro di Chieti, la sala operativa della
L'Abruzzo alla Cop21: Mazzocca: "Fondamentale il ruolo degli attori non statali"

Sono iniziati stamane, mercoledi 2 dicembre, alla Cop21 di Parigi i lavori della delegazione Abruzzo con il Sottosegretario Regionale Mario Mazzocca e la Dirigente del Servizio Energia Iris Flacco nel Forum "Regions and citizens acting together against climate change - Attori non statali insieme contro il cambiamento climatico".

 

Come illustrato da Mazzocca, sebbene strategicamente fondamentali ma per il momento non ancora abbastanza partecipi, Regioni, Comuni, organizzazioni non governative e altri attori non statali potrebbero determinare entro il 2020, con opportune iniziative, una riduzione di gas serra fino a 1.8 miliardi di tonnellate di anidride carbonica, contribuendo in maniera determinante all'applicazione di strategie nazionali di sviluppo per imprese e cittadini sui loro territori attraverso sistemi di condivisione di conoscenze e tecniche. Così come valide opportunità future potrebbero derivare da alleanze tra governi centrali e attori non statali per l'attuazione di misure di mitigazione e di resilienza alle nuove realtà.

La XXI Conference Of the Parties - Conferenza delle Parti - della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici si e' aperta il 29 novembre scorso e si concludera' venerdi 11 dicembre dopo due settimane di confronti tra i 195 Paesi partecipanti e, si auspica, di nuovi accordi vincolanti internazionali per conquistare l'obiettivo di contenere il surriscaldamento globale entro i 2°C, intervenendo sulle fonti energetiche, sull'inquinamento da emissioni CO2, sull'adattamento ai cambiamenti gia' verificatisi e promuovendo la cultura del risparmio energetico.

"La posta in gioco è troppo alta - ha commentato il Sottosegretario - per non richiedere un cambio di direzione e un'assunzione di responsabilità da parte di tutti i livelli di governo: sia globali, che nazionali, che locali. Le future generazioni si aspettano di ereditare un mondo sano e tutti noi abbiamo l'obbligo di fare in modo che questo diritto venga rispettato".

 

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…