Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  

Notizie Abruzzo

0
Skatepark, Blasioli: "Aperto e fruibile al Porto turistico lo spazio voluto dall'amministrazione di centrosinistra, ora
0
 Il progetto “Banco Scuola”, organizzato dall’Associazione di Volontariato “Abruzzo Cuore d’Italia - sezione di
0
L'iniziativa è assunta nel quadro della "Protesta dei pesci di fiume" che sabato si terrà in tutta Italia.  
0
Chiusura temporanea del tratto dell'A14 tra Grottammare e Val Vibrata in direzione di Pescara per condurre indagini
0
di Goffredo Palmerini Scompare a 92 anni a L’Aquila il medico, il poeta, il pittore, l’alpinista, l’umanista  
0
i prodotti sono risultati di "ottima fattura" dopo le analisi   Al mercato settimanale che si svolge il lunedì
Team Abruzzese per la serata in onore del Principe Alberto di Monaco

L'evento in occasione del campionato del mondo di pentathlon a Budapest

Un'intera serata in onore del principe Alberto di Monaco, firmata dal team abruzzese dell'agenzia di comunicazione Oiko.

Un evento di gala per celebrare il principe monegasco, presidente onorario della Federazione internazionale di pentathlon nonché ex atleta di questa disciplina e, ancora, membro del Comitato olimpico internazionale. Dieci i componenti dello staff Oiko, tutti abruzzesi, impegnati nell'ideazione e nella logistica dei campionati nonché della serata di gala. L'evento si è tenuto il sette settembre a Budapest, nell'ambito del campionato mondiale di pentathlon, svoltosi dal primo all'8 settembre nella capitale ungherese.

L'intera manifestazione, dalla scelta del concept grafico e visivo fino agli allestimenti scenografici dei campi gara, porta la firma della Oiko. Fino appunto alla serata di gala con la partecipazione del principe Alberto di Monaco. “Un orgoglio portare il nome della nostra regione e della città di Pescara oltre i confini nazionali - commentano Giancarlo Alfani e Giulio Vitale, titolari della Oiko -. E, oltre il nome, far valere la nostra capacità imprenditoriale e organizzativa, firmando appunto un evento di tale portata”. L'appuntamento di Budapest segue un altro precedente incarico fuori dai confini nazionali per la Oiko, prossima al lancio internazionale della scarpa sportiva Peak Taichi, prodotta dal colosso cinese Peak Sport.

Ultima modifica il Martedì, 10 Settembre 2019 12:38
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…