Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Città Sant'Angelo/5g. Raggiunti, "dare seguito alla promessa elettorale"

La sezione di Sinistra italiana "Fernando Fabbiani" di Città Sant'Angelo, aderisce alla manifestazione del 5 novembre per la moratoria nazionale sul 5G e vuole invitare tutte le forze politiche elette in consiglio comunale "a dare seguito alla promessa elettorale di approvare tale sospensiva sul 5G".

Lo fa sapere Davide Raggiunti - Segretario di sezione "Fernando Fabbiani" di Città Sant'Angelo.

"Il 20 maggio i candidati sindaco firmarono un atto di impegno con il comitato "Stop5g Abruzzo" assicurando di intraprendere tutte le misure ragionevoli al fine di fermare la diffusione della tecnologia 5G, finché non saranno effettuati studi attendibili e indipendenti sull'impatto sanitario e ambientale e si impegnarono di portare nel primo consiglio comunale utile una mozione volta ad iniziare un percorso in sinergia con i comitati e le associazioni del territorio per la realizzazione di un piano antenne e di un regolamento comunale. Impegno confermato dall'attuale sindaco in occasione dell'evento informativo tenutosi al Teatro Comunale il 15 giugno".

Afferma "Vista la lentezza dell'amministrazione abbiamo chiesto ufficialmente al PD, attraverso il gruppo consiliare "Insieme per Città Sant'Angelo", di farsi carico di questo impegno e di portare tale mozione al prossimo consiglio comunale, inaugurando una nuova stagione di collaborazione per il bene di Città Sant'Angelo. Ci auguriamo che per tale argomento, verranno superate le divisioni politiche per tutelare la salute dei cittadini e sopratutto la salute dei bambini".

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…