Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Pianella. Cimiteri Comunali. Cittadini raccolgono firme

Un Comitato Civico contrario alle scelte dell’Amministrazione Comunale, organizza una petizione popolare contro la “Finanza di progetto” inerente “la privatizzazione dei Cimiteri di Pianella che ha una durata di 17 anni (4 legislature) che l’Amministrazione del Sindaco S. Marinelli ha attuato dal 1 Giugno 2016.”

 

 

Con la petizione chiedono di conservare la gestione pubblica “unica a garantire la trasparenza con affidamento a cooperative sociali o ditte locali per la gestione e pulizia dei cimiteri, per garantire criteri di economicità e efficienza a garanzia della collettività di Pianella”.

Si oppongono alla “Convenzione del Project Financing per la progettazione, ampliamento e gestione dei cimiteri comunali” del 23-2-2016 Rep.1578/2016 registrato alla Agenzia delle Entrate il 22-3-2016, perchè ritengono che “gli investimenti effettuati in passato dalle precedenti amministrazioni sui cimiteri hanno prodotto utili alle casse comunali, secondo il principio dell’autofinanziamento e hanno garantito il lavoro alle ditte artigiane locali.”

Inoltre dicono “NO” alla Determina N° 217 del 3-6-2016 del “Nuovo tariffario delle concessioni cimiteriali, operazioni, lampade votive ed arredi funebri. Precisazioni”, “antieconomico” e “non sostenibile per le famiglie di Pianella, specie quelle meno abbienti, che hanno visto mediamente triplicati i prezzi.”

Contro anche la Delibera di Giunta N° 53 del 18-5-2016 del “Project Financing Progettazione, Costruzione, Ampliamenti e Gestione dei cimiteri comunali. Approvazione progetto definitivo/ Esecutivo”, sostenendo che le “spese sono ingiustificate ed onerose, basti pensare che la singola voce “Spese predisposizione proposta ammonta alla cifra spropositata di € 90.000,00.”

 

“Le tariffe introdotte nei cimiteri di Pianella sono indifendibili perché ai livelli più alti sull’intero territorio nazionale, anche delle grandi città del nord. Non solo, alcune di queste tariffe sono veri e propri balzelli immotivati ed ingiustificabili. Oggi si propone l’azione del Comitato Cittadino contro le scelte dell’Amministrazione Comunale per evitare la svendita del nostro territorio e continuare ad interloquire con tutti gli enti preposti, al fine di tutelare l’economia e la qualità della vita dei cittadini e delle generazioni future, nel rispetto delle leggi e dei servizi essenziali, esistenti a Pianella.

I cittadini per i motivi di cui sopra chiederanno al Sindaco di Pianella di essere ricevuti con una propria delegazione al fine di esporre loro le ragioni che hanno portato alla costituzione del comitato.

Al Consiglio Comunale di Pianella, chiederanno di recedere dalla “FINANZA DI PROGETTO” che prevede la privatizzazione per 17 anni dei tre Cimiteri di Pianella, con la ditta SANMARTINO COSTRUZIONI S.r.l. con sede a MONTEFALCONE DEL SANNIO (CB)

Il Comitato Cittadino ha eletto ad unanimità il Presidente De Lutiis Andrea ed il Vice Presidente Merlenghi Martina.

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…