Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Nov 14, 2019

Pescara celebra la Giornata Mondiale della Prematurità

iniziative in Ospedale e ponte Ennio Flaiano illuminato di luce viola, il ...
Nov 14, 2019

Atri/corse TUA rimodulate. Sindaco: aree interne sono importanti per evitare isolamento

L'Amministrazione Comunale di Atri alla TUA: "Le corse verso le aree interne ...
Nov 14, 2019

Pianella, Filippone: al teatro comunale sparite ringhiere scivolo disabili

Gianni Filippone: "fino ad oggi, sugli scalini e sullo scivolo per i ...
Nov 14, 2019

Montesilvano, arriva il nuovo prg

Sono state presentate questa mattina le linee di indirizzo del nuovo PRG, alla ...
Nov 14, 2019

Montesilvano/sgombero in via Rimini. "Ancora 7 le occupazioni abusive" - video

Sul posto il delegato alla sicurezza e case popolari consigliere comunale Marco ...
Nov 14, 2019

Pianella: pubblicato il bando alloggi ERP

è riservato a categorie speciali E’ stato pubblicato dal Comune di Pianella ...
Nov 14, 2019

Chocofestival a Chieti con fabbrica di cioccolato e spettacoli

Corso Marrucino si trasforma in una enorme pasticceria all'aperto: stando, ...

Zaffiro Magazine

Nov 14, 2019

“Wineburger in Love”, quando l’hamburger incontra il vino

 Venerdì 29 novembre un esclusivo evento in casa Gramburger Lanciano (Ch), ...
Nov 14, 2019

Moncalieri Jazz 2019: gran finale con James Senese Napoli Centrale

Sabato 16 novembre - Ore 21.00 James Senese (voce e sax) Marco de Domenico ...
Nov 14, 2019

Fiumicino, i concerti al museo del saxofono

Dal 23 novembre al 21 dicembre 2019 Museo del Saxofono via dei Molini snc ...
Nov 14, 2019

Chieti/Museo Barbella, mostra del finlandese Soyle Yli-Mayry

Chieti. Verrà inaugurata venerdì 22 novembre alle 10, e resterà aperta fino al ...
Nov 12, 2019

"Ira" di Mauro Russo Rouge a Lanciano (CH)

quattro proiezioni dal 14 al 17 novembre, il terzo lungometraggio del regista ...

Notizie Abruzzo

0
iniziative in Ospedale e ponte Ennio Flaiano illuminato di luce viola, il colore simbolo della prematurità. Questa
0
L'Amministrazione Comunale di Atri alla TUA: "Le corse verso le aree interne vanno tutelate " ATRI. “Dopo le
0
Gianni Filippone: "fino ad oggi, sugli scalini e sullo scivolo per i diversamente abili davanti all’ingresso del Teatro
0
è riservato a categorie speciali E’ stato pubblicato dal Comune di Pianella il nuovo bando speciale, con scadenza
0
Corso Marrucino si trasforma in una enorme pasticceria all'aperto: stando, spettacoli, cooking show e tanti ospiti
0
Torna il doppio senso di marcia su via del Santuario. L'impresa sta effettuando la gettata dell'asfalto drenante
Atri/biennale. Vince Callisto Di Nardo con "I colori dell'autunno"

si è aggiudicato la VII “Biennale Nazionale di Pittura Murale Casoli Pinta”, la rassegna organizzata dall’Associazione Culturale “Castellum Vetus” di Casoli di Atri, con il contributo del Comune di Atri, della Fondazione Tercas e di altri sponsor e sostenitori.

Il suo lavoro è stato apprezzato dalla commissione composta da: Roberto Topazio, Presidente dell’Associazione Culturale “Castellum Vetus”; Domenico Felicione, Assessore alla Cultura del Comune di Atri; Riccardo Celommi, curatore di questa edizione; e da Gabriella Liberatore e Daniela Misantone le quali in passato hanno ricoperto il ruolo di assessori alla Cultura di Atri promuovendo l’iniziativa. Dell’opera del pittore la commissione ha evidenziato la qualità tecnica che esalta le caratteristiche del paesaggio abruzzese con un approccio originale e attraverso una pittura "modulare" mette in rilievo le geometrie vibranti della natura. La vivacità cromatica conferisce al dipinto un'atmosfera surreale e magica suggerendo, attraverso la dissolvenza dei colori, una sconfinata luminosità.

Oggi Casoli di Atri vanta un "Museo sotto le stelle", che raccoglie 55 dipinti murali eseguiti a partire dal 1996, con una programmazione annuale, divenuta successivamente Biennale, riscuotendo nel tempo ampi consensi di critica e di pubblico. L’opera vincitrice di questa edizione sarà realizzata su un muro della frazione di Atri nelle prossime settimane. La commissione ha attentamente esaminato le opere dei 25 artisti partecipanti, ovvero, Sonia Babini, Paola Caprioni, Norma Carrelli, Mara Carusi, Lara Casaccio, Michelangelo D’Auria, Stefano Fagioli, Giorgio Formicone, Patrizia Franchi, Marco Genovesi, Rossana Infante, Antonio Lore, Anna Maria Magno, Cesare Pinotti, Massimo Piunti, Lauro Potenza, Georgios Poyatzis, Daniela Protopapa, Valerio Raffa, Andrea Ranieri, Lucia Ruggieri, Angelo Salce, Elisabetta Scaloni, Loriana Valentini oltre a Callisto Di Nardo. La premiazione è avvenuta alle 19,30 di sabato 7 settembre 2019, ad Atri, nelle scuderie ducali di Palazzo Acquaviva, dove le opere rimarranno esposte fino al 29 settembre. La mostra ha, inoltre, due spazi riservati a artisti fuori concorso.

Il primo a cinque artisti ospiti, Vittorio Amadio, Roberta Di Maurizio, Marisa Marconi, Clodoveo Masciarelli e Meri Valentini. Il secondo sarà un omaggio ai “Pittori della Luce”. Saranno esposte alcune tele di Pasquale Celommi (Montepagano 1851 - Roseto degli Abruzzi 1928), di suo figlio Raffaello (Firenze 1881 - 1957) e del nipote Luigi (Roseto degli Abruzzi 1933 - Roseto degli Abruzzi 2016).

“L’opera dell’artista vintore – commenta l’Assessore alla Cultura al Comune di Atri, Domenico Felicione – ha colpito tutta la commissione per lo stile e il tema scelto. Sarà la 56esima opera ad arricchire il meraviglioso museo all’aperto di Casoli di Atri. Ringrazio tutti i pittori che hanno accettato di partecipare a questa edizione della Biennale e tutti i componenti dell’Associazione Castellum Vetus che dal 1997 porta avanti questa splendida iniziativa”.

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…