Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
“ReciclArt – Cenacolo Michettiano”: un nuovo punto di vista sull'arte

 la Mostra apre sabato alle 17.00 alla sala ovale di Palazzo Sirena

Una mostra del tutto originale, un punto di vista nuovo sull'arte, quello che proporrà Paride Mariotti, angolano classe 1972, a partire da sabato prossimo, 7 aprile, presso la Sala Ovale di Palazzo Sirena a Francavilla al Mare: si apre infatti “ReciclArt – Cenacolo Michettiano” organizzata dalle associazioni “Nemesis” e “Abruzzo Solidale” a cura di Manuela Rapino. Una ricerca che parte dal riutilizzo di materiale destinato al macero e che ricrea forme d'arte sorprendenti: è il concetto del “riciclo creativo”, che è una nuova tendenza artistica che si afferma negli anni Novanta.

La comparsa nel campo del riciclo di Paride Mariotti è datato 1998 con l'opera “Il Guerriero”, ma la passione in questo settore si è sviluppata concretamente nel 2016 proprio con la ristrutturazione di quest’ultima. Attualmente sono più di 140 le sue realizzazioni, ed in ognuna di esse l'artista cerca di dare rilievo non solo all’opera ma soprattutto agli elementi utilizzati. Quella di Mariotti è una vera e propria sfida che si concretizza nella ricerca continua del legame tra materiali comuni difficilmente compatibili tra loro (tappi, pile esauste, stoffe, materiale elettrico, componenti di motore e molto altro). Nella loro manipolazione nascono idee che consentono di realizzare nuovi oggetti, utili, divertenti, raffiguranti scene ed aspetti di vita reale dove l’artista riesce con abilità a trasmettere in esse anche il suo stato d’animo.

La mostra resterà aperta, con orario 17-20 fino al prossimo 14 aprile, l'ingresso è libero.

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…