Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Finlandia/vendite dell'orrore. On line le "giacche del genocidio" dell'ex Jugoslavia.

Le giacche utilizzate dai soldati serbi durante le guerre degli anni novanta. Giallo sugli acquirenti

 

 

Montano le polemiche per la messa in commercio di capi di abbigliamento che promuovono l’odio. Sul sito finlandese di vendite on line Varustelika, specializzato in abbigliamento e materiale militare, sono andate a ruba quelle che venivano presentate come "giacche del genocidio dell'Esercito jugoslavo". Come riferiscono i media a Belgrado, si tratta di giacche utilizzate dai soldati serbi durante le guerre degli anni novanta nella ex Jugoslavia. Su esse non vi erano tracce di sangue né strappi nel tessuto. Lo “Sportello dei Diritti”, esprime la propria indignazione, definendo la vendita "scandalosa e spregevole".

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…