Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Meteo, potrebbero tornare nuvole e pioggia

E si alzano le temperature

 

Le previsioni di Giovanni De Palma - AbruzzoMeteo

SITUAZIONE: La nostra penisola continua ad essere interessata da un promontorio di alta pressione che, rispetto ai giorni scorsi, risulta meno consistente soprattutto in quota e ciò favorirà un graduale aumento dell'instabilità lungo la dorsale appenninica dove, nel corso della giornata, assisteremo allo sviluppo di addensamenti associati a rovesci e a manifestazioni temporalesche, localmente di moderata intensità, che interesseranno anche la nostra regione, in particolar modo la Marsica, l'Aquilano, le zone montuose e l'Alto Sangro, anche se nel tardo pomeriggio i fenomeni potranno estendersi anche verso il settore orientale. In serata e in nottata assisteremo ad una temporanea attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni che, tuttavia, nella giornata di martedì, tenderanno a riproporsi nel pomeriggio-sera, specie sulle zone montuose e sul settore orientale, con occasionali sconfinamenti verso le aree costiere. A partire da mercoledì assisteremo ad una nuova graduale attenuazione dell'instabilità a causa della rimonta di un promontorio di matrice afro-mediterranea che, molto probabilmente, favorirà un nuovo progressivo aumento delle temperature, soprattutto sulle regioni centro-meridionali.

PREVISIONE: Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso con possibili annuvolamenti nel Teramano (dove in nottata si sono registrati temporali), occasionalmente associati a rovesci temporaleschi, in estensione nel Pescarese, ma dalla tarda mattinata assisteremo ad un graduale aumento della nuvolosità sulle zone interne e montuose, con possibilità di rovesci e manifestazioni temporalesche, in intensificazione nel pomeriggio, specie sulle zone montuose, sulla Marsica, nell'Aquilano, sull'Alto Sangro e sulle zone pedemontane che si affacciano sul versante adriatico; non si escludono fenomeni di forte intensità, in possibile estensione verso le zone collinari che si affacciano sul versante adriatico. Tra il tardo pomeriggio e la tarda serata non si escludono, inoltre, temporali in locale sconfinamento verso le zone collinari e costiere, in attenuazione in tarda serata-nottata: si tratta di una possibilità da non escludere. L'instabilità tornerà nuovamente a manifestarsi nella giornata di martedì, specie nel pomeriggio e nel tardo pomeriggio, con possibilità di temporali, più probabili sulle zone montuose sul settore orientale, con possibili sconfinamenti verso le aree costiere.

Temperature: In lieve diminuzione, specie nei valori minimi. Stazionarie nei valori massimi. Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con occasionali rinforzi lungo la fascia costiera. Mare: Quasi calmo o poco mosso al mattino con moto ondoso in aumento nel corso della giornata.

Ultima modifica il Lunedì, 17 Giugno 2019 11:01
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…