Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Notre Dame, una riproduzione fedele 3D e una cattedrale provvisoria

450 milioni di euro raccolti. Notre Dame potrebbe essere ricostruita fedelmente, infatti, nel 2015 ne è stata fatta un'accuratissima riproduzione 3D virtuale precisa al millimetro, con scansione laser dell'intero edificio salvata in un archivio digitale. Intanto si pensa a una cattedrale provvisoria di legno in piazza.

 

Esiste una mappa 3D che potrebbe essere la chiave di volta per riportare lo splendore della cattedrale. Il lavoro svolto da un gruppo di storici dopo aver analizzato l'architettura delle grandi cattedrali gotiche per il National Geographic, è stato guidato da Andrew Tallon del Vassar College, Stati Uniti. La scansione è stata fatta mettendo insieme i dati presi da 50 diverse postazioni, all'interno e fuori Notre Dame, che hanno prodotto l'impressionante cifra di un miliardo di misurazioni.

Il lavoro di Tallon ha anche svelato tutti i segreti impiegati nella costruzione di Notre Dame, avvenuta tra il 1163 e il 1345, come ad esempio la progettazione delle sue altissime arcate.

Sono già stati raccolti più di 450 milioni di dollari. Nonostante i danni molto estesi, la maggior parte delle straordinarie opere d'arte e delle strutture in pietra sono rimaste intatte. Ma solo il tempo dirà se l'edificio potrà essere riportato al suo antico e amato splendore.

5 anni per concludere i lavori della cattedrale di Notre Dame, sostiene il presidente francese Emmanuel Macron nel frattempo salta fuori l'idea dal rettore di Notre Dame, monsignor Patrick Chauvet, di una cattedrale provvisoria, in legno, costruita sul piazzale dell'edificio devastata dall'incendio di lunedì sera. Il sindaco della capitale francese, Anne Hidalgo, ha acconsentito all'utilizzo dello spazio esterno.

"Sarà un luogo di accoglienza dove si saranno dei preti per poter parlare", ha detto monsignor Chauvet, precisando che la cattedrale 'provvisoria' resterà per tutto il tempo dei lavori di ristrutturazione, che, secondo quanto sostenuto dal il ministro della Cultura Franck Riester ha confermato dal canto suo la possibilità di erigerla, anche se una decisione definitiva non è stata ancora presa.

 

Ultima modifica il Martedì, 23 Aprile 2019 18:45
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…