Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Vantaggi economici e sociali dell’installazione di pannelli fotovoltaici

 Negli ultimi anni un numero sempre crescente di famiglie e di imprese italiane hanno deciso di installare dei pannelli fotovoltaici.

Quali sono le motivazioni che spingono a decidere di installare i pannelli fotovoltaici? Quali sono i vantaggi che derivano dallo sfruttamento di questa fonte di energia “green” e pulita? Cerchiamo di rispondere a queste domande.

I pannelli fotovoltaici sono dei particolari strumenti tecnologici che utilizzano l’energia solare per produrre energia elettrica grazie all’utilizzo di alcuni particolari materiali i quali, se opportunamente trattati, sfruttano il cosiddetto "effetto fotoelettrico" generando elettricità se esposti alla radiazione luminosa.

Questo va a vantaggio dell’ambiente in quanto l’utilizzo di fonti rinnovabili di energia consente di ridurre notevolmente le emissioni di anidride carbonica in atmosfera, con numerosi vantaggi e benefici per le generazioni future e per la salvaguardia del Pianeta. Questo è uno dei motivi per cui in Italia sempre più persone scelgono di installare i pannelli fotovoltaici. Infatti, secondo le cifre che emergono dal Rapporto Statistico sul Solare Fotovoltaico 2017 pubblicato dal Gse, a fine 2017 sono risultati in esercizio in Italia 774.014 impianti fotovoltaici, per una potenza installata di 19.682 MW (+414 MW rispetto a fine 2016), che nel 2017 hanno prodotto 24,4 TWh di energia, in notevole aumento rispetto ai 22,1 TWh del 2016 (+10,4%). Un risultato davvero straordinario per il benessere economico e sociale italiano.

Come funzionano gli impianti fotovoltaici

L’impianto fotovoltaico è costituito da una serie di moduli, a seconda dei tipi di pannelli fotovoltaici, che sono in grado di trasformare l’energia solare in corrente continua la quale, poi, viene nuovamente trasformata in corrente alternata.

Questi moduli possono essere realizzati in vari materiali:

Pannelli in silicio monocristallino: sono i più costosi che si trovano in commercio ma vantano un maggiore rendimento;

Pannelli policristallini: sono più economici e vantano un funzionamento più semplice, hanno un rendimento inferiore ma sono comunque da considerarsi buoni;

Pannelli in silicio amorfo: sono più grandi rispetto agli altri ed hanno una qualità inferiore rispetto ai precedenti, ma comunque efficaci in caso di alte temperature.

 

Vantaggi dell’installazione dei pannelli fotovoltaici

Oltre all’importanza dell’impatto ambientale, le famiglie e le imprese hanno deciso di installare dei pannelli fotovoltaici perché questi permettono un notevole risparmio in termini economici. Infatti, anche se l’installazione richiede un iniziale esborso monetario, i costi possono essere ammortizzati nel tempo e le bollette di energia elettrica sono sicuramente molto più contenute. L’installazione di questo tipo di impianti consente di recuperare nel giro di pochi anni l’investimento sostenuto e, nel caso in cui la capacità di generazione di energia dell’impianto superi il reale fabbisogno, è possibile cedere il surplus di energia al gestore della rete elettrica, ricavandone un guadagno diretto. In aggiunta, è bene tenere presente che chi decida di installare dei pannelli fotovoltaici, avrà la possibilità di usufruire di importanti agevolazioni fiscali sulle spese di installazione per gli impianti domestici: detrazioni fiscali Irpef del 50% sulle spese sostenute. Infine, con l’installazione dell’energia solare si ha la possibilità di beneficiare di una risorsa naturale assolutamente inesauribile. In questo modo si ha la possibilità di sprecare meno elettricità e di incrementare il valore degli immobili: ciò rappresenta un vantaggio per il proprietario che voglia vendere la casa nel prossimo futuro.

Ultima modifica il Giovedì, 25 Ottobre 2018 19:19
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…