Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Marzo 05th, 2021
E' stato ucciso in Congo il magistrato militare che indagava sull'agguato in ...
Marzo 05th, 2021
Le scadenze per i versamenti legati alle cartelle esattoriali sono sospesi fino ...
Marzo 05th, 2021
Ferretti replica a Marchese: “Sarà bandito appena la pandemia lo permetterà, ...
Marzo 05th, 2021
Nuova ordinanza alla firma del presidente Marsilio. Restano aperti i servizi ...
Marzo 05th, 2021
Roseto degli Abruzzi (TE), 5 Marzo 2021- Si terrà il giorno 25 Marzo p.v. in ...
Marzo 05th, 2021
il 13 marzo con un parterre di alto livello Prati di Tivo si prepara a ...
Marzo 05th, 2021
Il 28 febbraio si è chiuso il secondo bando promosso da Confcooperative: si ...
Marzo 05th, 2021
Il consigliere allo Sport Persiani: “incentivare le attività sportive ...
Marzo 05th, 2021
Saranno investiti nella riqualificazione della Pineta Riserva naturale ...
Marzo 05th, 2021
Caos sulla piattaforma vaccini, Sindaco spiega in video che tam tam ha in poco ...
Marzo 05th, 2021
Pd e M5S scrivono al Prefetto: "affinché intervenga al più presto di fronte ...

Spettacoli e Cultura

Marzo 05th, 2021
di Remo di Leonardo In tanti documenti feudali del 1700 e 1800, in particolare ...
Marzo 05th, 2021
Maria Grazia d'Intino Assessore alla Gentilezza di Bolognano PE, in occasione ...
Marzo 05th, 2021
 Ennesimo prestigioso risultato per l’apicoltore Fabio Montagliani, premiato ...
Marzo 04th, 2021
Nonostante le rigide misure anti Covid, il parrucchiere di Lanciano è  il ...
Marzo 04th, 2021
Gli integratori alimentari come Detonic possono essere somministrati come ...

Notizie Abruzzo

  • Prev
Ferretti replica a Marchese: “Sarà bandito appena la pandemia lo permetterà, sul ricorso del partecipante al precedente
Nuova ordinanza alla firma del presidente Marsilio. Restano aperti i servizi alla persona e le scuole materne e
Il 28 febbraio si è chiuso il secondo bando promosso da Confcooperative: si sono costituite trentadue realtà che
Il consigliere allo Sport Persiani: “incentivare le attività sportive all’aperto in questo momento di limitazioni”.
Saranno investiti nella riqualificazione della Pineta Riserva naturale Dannunziana e per interventi di
L’esponente del centrodestra ortonese: “Serve uno spazio che consenta attese meno faticose, soprattutto per gli
massimo sanvitale

massimo sanvitale

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Pescara batte per una rete a zero il Cittadella al Tombolato, la decide Odgaard nel finale. È ormai chiarissimo il piano tattico di Grassadonia: difendere il pareggio fino agli ultimi 20’, per poi provare a vincere in extremis. Non cura, ma medicina di guerra. Ad ogni modo, a questo punto della stagione, non c’è idea che non valga la pena di perseguire.

Il Pescara del neo mister Grassadonia strappa al Frosinone di Alessandro Nesta un pareggio senza reti che spiega – con miserabile accuratezza – la crisi profonda del calcio italiano. Si sono fronteggiati due allenatori giovani, i quali hanno con coscienza e volontà costruito una partita di inaccettabile noia, dicendosene poi – entrambi – del tutto soddisfatti. Solo passaggi orizzontali e nemmeno l’ombra di un’idea offensiva, tutto sacrificato sull’altare dell’equilibrio. L’offerta del nulla come alibi, con i tecnici che evidentemente ritengono conveniente abdicare al proprio ruolo ed affidare al caso l’esito di una partita o di una stagione. Di qui, il più decotto dei luoghi comuni: “Partita decisa dagli episodi”. Ad ogni modo, Grassadonia può farsi scudo di molte cose ed in fin dei conti un pareggio fuori casa all’esordio, da ultimo in classifica, non è un cattivo risultato. Si salvi questo ma questo solo. Di qui in avanti bisognerà provare a vincere qualche partita.

Il Pescara perde al Bentegodi per tre reti a una, un risultato forse bugiardo in termini di prestazione ma che riflette la distanza che oggi esiste tra queste due squadre. Il nuovo modulo – l’albero di natale – ha consentito di creare qualche occasione in più, tuttavia la squadra che ha peggior difesa e peggior attacco del campionato perde anche se gioca discretamente, è una questione di struttura.

Il Pescara esce sconfitto dallo Stadio Arechi di Salerno per mano della Salernitana di Fabrizio Castori. Il punteggio finale dice due reti a zero per i granata, che senza dubbio hanno meritato questa vittoria. Ancora una prestazione molto negativa dei biancazzurri, oggi penultimi in classifica e tormentati da numerose incognite di mercato.

I biancazzurri escono vittoriosi dallo Stadio Città del Tricolore di Reggio Emilia, battendo la Reggiana per uno a zero al termine di una partita giocata in gran parte in inferiorità numerica e persino in nove negli ultimi minuti. La decide Scognamiglio di testa, a distanza di quasi due anni dall’ultimo gol. I ragazzi di Breda dimostrano uno spirito del tutto diverso rispetto alla prima parte della stagione, centrando una vittoria insperata e certamente figlia del carattere messo in campo. La classifica, complici i risultati delle altre, fa meno paura, con i biancazzurri che ad oggi sarebbero virtualmente salvi sebbene anche in ragione della partita in meno che la Reggiana deve giocare.

Il Pescara incassa una pesante e meritata sconfitta per tre reti a zero al Comunale di Chiavari contro una buona Entella, al termine di una partita mal giocata. Gli episodi, indubbiamente un po’ sfortunati per i biancazzurri, non devono essere un alibi per giustificare una prestazione al di sotto delle ultime uscite. Si spera che la delusione possa trasformarsi in incentivo ad intervenire sul mercato, la rosa così come si presenta in questo difficile inverno appare ancora inidonea all’obiettivo salvezza.

Pagina 1 di 17

Sport

Attualità

Eventi

Lavoro

Politica

Notizie Montesilvano

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
32212407

Powered By PlanetConsult.it