Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Coppa Italia, Pescara avanti ai rigori

Soffre più del dovuto, ma alla fine passa il turno il Pescara nella prima partita ufficiale della stagione; dopo il 2-2 dei tempi regolamentari, occorrono infatti i rigori (a oltranza) per avere la meglio sul Pordenone, formazione di serie C.

 

Alla fine sarà 6-5 per i padroni di casa, scesi in campo con la miglior formazione possibile, segno che mister Pillon non snobbava affatto questo primo impegno in Coppa Italia. Interessante il tridente d'attacco con Mancuso, Cocco e il giovane Antonucci, anche se l'impressione generale è che, una volta recuperata la miglior condizione, il centravanti titolare sarà Monachello (relegato inizialmente in panchina contro i friulani). Solido il centrocampo a tre con Brugman, Memushaj e Machin, così come appare esperta la linea di difesa con Zampano, Balzano e Scognamiglio, con l'unica eccezione del giovane Gravillon.

Eppure i biancazzurri hanno più di una difficoltà contro gli ospiti neroverdi e devono attendere fino al recupero del primo tempo per sbloccare la partita, grazie a capitan Brugman che finalizza un'ottima triangolazione con Mancuso. Nella ripresa il Pordenone trova il pareggio con un rigore provocato da una trattenuta di Scognamiglio su De Agostini e poi trasformato da Burrai; ma dopo un solo minuto i padroni di casa si riportano nuovamente in vantaggio con un facile tocco in rete di Cocco ben servito da Antonucci. Quando i giochi sembrano ormai fatti è Magnaghi a trovare il gol del 2-2 e a mandare le squadre ai supplementari. La stanchezza si fa sentire e si arriva così alla lotteria di rigori. Il doppio errore di Monachello e Machin sembra condannare il Pescara ad una clamorosa eliminazione, ma anche gli ospiti sbagliano e, ad oltranza, è Proietti a trasformare il penalty vincente.

Ammessi di diritto al secondo turno eliminatorio, i biancazzurri conquistano così l'accesso al terzo, dove sfideranno in trasferta il più blasonato Chievo Verona: match in programma al Bentegodi domenica prossima.

Ultima modifica il Lunedì, 06 Agosto 2018 14:16
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…