Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Serie A. Pescara, qualche buona occasione con l'Empoli, finisce 1-1

di Massimo Sanvitale

Empoli Pescara 1:1. Accade tutto nel primo tempo: l'Empoli si porta in vantaggio con El Kadduri al minuto 8', risponde Caprari al 31'.

 

 

Il Pescara non gioca come vorrebbe mister Zeman, tuttavia riesce a creare qualche buona occasione. L'assenza di un centravanti (Bahebeck uscito per infortunio nel finale di primo tempo) ha privato la squadra di reale offensività. La retrocessione è ormai quasi certa, eppure la partita di oggi ha dimostrato come sarebbe bastato davvero poco.

Tabellino :

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski, Laurini, Veseli, Barba, Pasqual, Krunic, Buchel (71' Diousse), Croce, El Kaddouri, Marilungo (61' Pucciarelli), Thiam (84' Mchedlidze)

A disposizione: Pelagotti, Costa, Dimarco, Bellusci, Zambelli, Diousse, Tello, Jose Mauri, Zajc, Pucciarelli, Mchedlidze, Maccarone

All. Giovanni Martusciello

PESCARA (4-3-3): Fiorillo, Zampano, Campagnaro, Bovo, Biraghi, Coulibaly (67' Verre), Muntari (61' Bruno), Memushaj, Benali, Bahebeck (36' Brugman), Caprari

A disposizione: Bizzarri, Crescenzi, Bruno, Verre, Kastanos, Brugman, Cerri, Mitrita, Muric, Coda, Cubas, Fornasier, Milicevic

All. Zdenek Zeman

Reti: 8' El Kadduri (E); 31' Caprari (P)


ARBITRO: Sig. Paolo Tagliavento (Terni)
ASSISTENTE1: Sig. Gianluca Cariolato (Legnano)
ASSISTENTE2: Sig. Alberto Tegoni (Milano)
IV UFFICIALE: Sig. Claudio La Rocca (Ercolano)
ADDIZIONALE1: Sig. Paolo Valeri (Roma 2)
ADDIZIONALE2: Sig. Francesco Paolo Saia (Palermo)

Ammoniti: Campagnaro, Bovo, Krunic, Buchel, Muntari


loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…