Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Fossacesia/referendum , disoccupati e studenti scrutatori

nel referendum del 17 aprile. questa e’ la scelta dell’amministrazione comunale.

La Giunta Comunale di Fossacesia ha scelto di favorire le persone disoccupate e gli studenti per la nomina degli scrutatori da incaricare per le prossime consultazioni referendarie previste per il 17 Aprile. Questa è la linea politica che l’esecutivo ha deciso di dare alla Commissione Elettorale che si riunirà il prossimo mercoledì 24 Febbraio per approvare l’indirizzo fornito e l’avviso pubblico al quale potranno rispondere tutti gli iscritti all’Albo Generale degli Scrutatori che siano appunto disoccupati, inoccupati e studenti. “Abbiamo deciso di fare questa scelta per dare una seppur piccola risposta, nella massima trasparenza, alla crisi economica che sta investendo un gran numero di persone in questo periodo – dichiara il Sindaco Di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio. La legge vigente infatti prevede che gli scrutatori siano scelti a seguito di nomina politica, cosa che, ovviamente, nel passato ha provocato non poche proteste e malumori. Con questo nuovo criterio indicato dalla Giunta Comunale Di Giuseppantonio si eviteranno le scelte discrezionali, fornendo un’opportunità a quelle persone che attualmente si trovano in situazione di svantaggio economico. Nei prossimi giorni sarà pubblicato l’apposito avviso pubblico nel quale saranno specificati tutti i requisiti richiesti e le modalità di presentazione per l’iscrizione. Una volta raccolte le domande si procederà al sorteggio fra le richieste presentate, aventi appunto il requisito della disoccupazione o dell’essere studente. In caso dovesse raggiungersi un numero non sufficiente di persone disoccupate o studenti, si procederà nella scelta comunque tramite il sorteggio dei posti vacanti, ma fra tutti gli iscritti all’Albo.

Ultima modifica il Lunedì, 22 Febbraio 2016 19:06
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…