Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
San Giovanni teatino, alberi nel cemento. Associazioni sul piede di guerra

“Giustificare l’azione di cementificazione di un viale arboreo che rappresenta la porta verde in Abruzzo per chi esce dall’aeroporto internazionale”.

E’ ciò che chiedono al Comune di San Giovanni Teatino le associazioni Italia nostra archeoclub d'Italia mila donnambiente conalpa onlus pronatura abruzzo ecoistituto Abruzzo oltre il gazebo-no filovia, dietro segnalazione di cittadini.

“Un’opera non necessaria e urgente ma sicuramente antiestetica e dannosa perché aumenta le difficoltà di buona gestione e manutenzione degli alberi. E’ evidente che la cementificazione fino al fusto è un’operazione nociva che comporterà nel breve futuro l’impegno di nuove spese pubbliche per riparare al danno compiuto.” Commentano in una nota stampa.

La proposta è di intervenire immediatamente per ripristinare un adeguato spazio attorno al tronco, per far respirare le radici e aumentare la permeabilità del suolo, magari sistemando l'intorno dell'albero con pavimentazione drenante calpestabile, inerbita. “Il comune ha il dovere di intervenire di fronte ad un lavoro sbagliato”.

Ultima modifica il Giovedì, 07 Febbraio 2019 18:42
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…