Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Corretti stili di vita per prevenire rischi di malattie

"La farmacia della natura": torna l’appuntamento di ISA con la prevenzione e i corretti stili di vita

 

Venerdì 23 novembre convegno a Pescara con il professor Ettore Cianchetti La natura come farmacia: un concetto al quale avvicinarsi non solo con curiosità, ma anche con la consapevolezza che è possibile migliorare costantemente il proprio benessere psicofisico, attraverso i moltissimi rimedi naturali offerti dalle erbe.

È questo il nuovo tema proposto dall’Associazione ISA (Istituto Senologico Abruzzo) nel convegno “La Farmacia della natura”, che si terrà venerdì 23 novembre a partire dalle 16.30, presso la Sala consiliare del Comune di Pescara. L’evento conclude il sesto anno di attività del gruppo guidato dal professor Ettore Cianchetti, senologo di fama internazionale, impegnato fortemente nella sensibilizzazione dell’opinione pubblica sull’importanza di corretti stili di vita per la prevenzione di importanti patologie.

«Un evento da non perdere, non solo per l’importanza del tema, ma anche per i relatori che si alterneranno sul palco» - assicura il professor Cianchetti, presidente ISA. Moderati dal giornalista Paolo Castignani, interverranno ovviamente il prof. Cianchetti, la dottoressa Anna Lisa Cantelmi, sulmonese e diplomata in Erboristeria presso la facoltà di Farmacia di Urbino. Da sempre appassionata di erbe, che da quasi trent’anni raccoglie e studia sulle montagne abruzzesi, la dottoressa Cantelmi è ricercatrice in Etnobotanica, con particolare attenzione al ruolo della donna nella guarigione. Fondamentale nella sua formazione un viaggio tra il Centro e il Sud dell’America a contatto con donne esperte nell’utilizzo delle erbe tradizionali; ha poi riportato questo bagaglio culturale nella sua Sulmona, dove ha gestito un negozio di erboristeria.

Tra i relatori anche il dottor Federico Angelini laureato con lode all’Università di Bologna e iscritto nell’elenco dei Medici di Medicine non convenzionali - competenza Omeopatia dal Consiglio dell’Ordine dei medici di Pescara. Attualmente è docente di Omeopatia Clinica per la Scuola CEDH (Centre d’Enseignement et de Developpement del l’Homeopathiè) in Italia.

Immancabile la presenza di un grande chef con Nadia Moscardi, dal 2003 alla guida del ristorante “Casa Elodia” di Camarda L’Aquila, gestito con la sorella Wilma e il fratello Antonello. Dal 2010 la Moscardi fa parte della prestigiosa associazione Jeunes Restorateurs d’Europe ed è da sempre divulgatrice di temi come la corretta alimentazione e la valorizzazione delle tipicità locali.

"Abbiamo la grande fortuna di vivere nella regione che ha la più alta biodiversità d’Italia e d’Europa - spiega il professor Cianchetti -, quindi per noi dovrebbe essere facilissimo alimentarci in maniera corretta. Dobbiamo tornare a guardarci intorno e scegliere ciò che la natura ci offre con la sua stagionalità. Sono un sostenitore della prevenzione primaria - sottolinea con forza - che oltre a un corretto stile di vita, passa anche attraverso una sana alimentazione. Una combinazione vincente per diminuire il rischio di ammalarsi e soprattutto di sviluppare malattie degenerative, tumori e diabete".

Etichettato sotto
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…