Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Banner orsini
banner di stefano
de martinis

fidanza
forconi
Mantova. Abruzzesi del trentino rendono omaggio ai martiri di Belfiore

Risorgimento. 1855 i patrioti italiani giustiziati dagli austriaci nella valletta di Belfiore.

La Libera Associazione Abruzzesi Trentino Alto Adige, presieduta da Sergio Paolo Sciullo della Rocca, Ambasciatore d’Abruzzo nel Mondo, nel quadro delle attività culturali, ha effettuato una gita culturale a Mantova nel corso della quale i soci hanno visitato; il Castello, il Palazzo, la Basilica di Sant’Andrea, la Casa del Mantegna e il monumento ai Martiri di Belfiore. La gita è stata organizzata da Marina Natale, Gabriele Antinarella e Elisabetta D’Aurelio, mentre il coordinamento per l’omaggio ai Martiri di Belfiore è stato effettuato da Renato e Bruna Redi.

In occasione dell’incontro tenuto presso il monumento che ricorda i martiri, il presidente Sciullo della Rocca, ha ricordato ai convenuti che tra il novembre 1851 e il luglio 1855 molti patrioti italiani furono giustiziati dagli austriaci nella valletta di Belfiore, entrando conseguentemente di diritto nel “mito” del risorgimento italiano, giova ricordare che gli stessi seguivano il pensiero di Giuseppe Mazzini e furono combattenti per la libertà.

Ultima modifica il Lunedì, 11 Aprile 2016 15:34
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…