Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Pescara Sharing art. Foto sospese di fine anno invadono piazza del centro

La piazza e alcuni locali della zona saranno invasi dalle foto appese, scambiate e condivise da professionisti e semplici appassionati.

 

I fotografi e i cittadini che interverranno potranno “appendere” le loro foto e scrivere sul retro pensieri, dediche, titoli … Tutti possono partecipare portando le loro foto. E' un progetto internazionale di scambio e condivisione di foto che coinvolge sia professionisti del settore che persone appassionate. Le foto che arriveranno saranno appese come quando si stendono i panni del bucato. Piero Delle Monache, sax solo Anna Lenkova, violino e voce e altri suoneranno. Con una offerta si può essere su un set fotografico per farsi foto e inviare auguri di fine anno personalizzati e tutto il ricavato sarà devoluto all’associazione Carrozzine determinate  Progetto nasce in Russia, tradotto letteralmente di foto-essiccazione a San Pietroburgo e oggi si sta diffondendo in tutto il mondo contando più di 50.000 partecipanti. Chiunque può partecipare mettendo a disposizione le proprie foto da scambiare. Lo spazio di piazza Muzii sarà allestito con delle corde colorate dove ognuno potrà "stendere" con delle mollette da bucato le proprie foto e scegliere tra quelle esposte quelle che vuole portarsi a casa. Inoltre invitiamo tutti i partecipanti a scrivere sul retro delle proprie foto il titolo e la descrizione, i contatti, dediche o pensieri rivolti a chi sceglierà la foto. Le persone possono portare le foto sia precedentemente presso la segreteria organizzativa, che direttamente il giorno dell'evento, cosa ancora più interessante. Sharing art crea l’opportunità per tutti di socializzare, condividere e comunicare la propria arte o i propri interessi. Foto sospese rappresenta, dunque, una bellissima opportunità per unire tutti i fotografi: professionisti e amatori. Visto il grande successo delle precedenti iniziative, abbiamo immaginato di realizzare un evento “di fine anno” in un luogo pubblico aperto e accessibile a tutti per allargare quanto più possibile la partecipazione alla community che si è costituita e la diffusione della fotografia come arte sociale e condivisa. Lo scambio che si crea tra professionisti e amatori è davvero straordinario e riteniamo molto interessante e attrattivo anche per l’intera comunità locale. Con il contributo e il sostegno degli assessorati alla cultura e grandi eventi del comune di Pescara. Organizza: Ass. Skyline Lab.

Ultima modifica il Lunedì, 28 Dicembre 2015 19:17
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…