Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Roma. Piero Delle Monache protagonista con il suo #SoloSé al Museo Macro di Testaccio

Doppio set: domani sabato 26 marzo alle 19,30 e alle 20,30 Iniziativa promossa da Zètema

Con il suo spettacolo #Solosé Piero Delle Monache, i cui dischi escono per l’etichetta dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, sta facendo strada. Nel giro di una manciata di anni si è infatti esibito all’Istituto italiano di Cultura di Parigi, alla Piola Libri di Bruxelles con il giornalista Marco Zatterin - coinvolto come voce recitante - alla Casa del Jazz di Roma, al #Fla Festival delle Letterature dell’Adriatico di Pescara, ai concerti di apertura di Musica Nuda nei teatri di Fano e Porto San Giorgio. Senza dimenticare i più recenti Jazz4LAquila e MetJazz e una delle primissime performance in solo, allo Spoltore Ensemble in apertura del monologo di Moni Ovadia.

Ora Delle Monache è pronto a salirà anche sul palco del MACRO a Testaccio - domani sabato 26 marzo alle 19,30 e alle 20,30 - in occasione dell’iniziativa Pasqua nei Musei. Biglietto simbolico di 1€. Appuntamento in Via Nizza 138.

Il cartellone intero mette in campo big del jazz italiano e non solo, come Stefano Di Battista, Maurizio Giammarco, Javier Girotto, ospitati in posti di primo ordine dai Mercati di Traiano all’Ara Pacis e dai Musei Capitolini alla Centrale Montemartini.

Da notare come lo spettacolo #SoloSé - il cui titolo preannuncia il one-man-show musicale - è una sorta di manifesto artistico in cui il sassofonista e compositore di origini abruzzesi, mescola, con talento e professionalità, composizioni originali, omaggi al grande cinema, voci fuori campo e un insolito uso dell’iPhone.

Anche le due performance previste al MACRO coinvolgeranno dunque il pubblico in un mix di linguaggi.

 

Ultima modifica il Venerdì, 25 Marzo 2016 20:05
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…