Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Sulmona. Compagnia della Polvere presenta John Fante

Giovedì 28 gennaio alle 19:30 a Sulmona andrà in scena uno spettacolo di letture e musica per raccontare lo scrittore italoamericano John Fante ideato dallo scrittore pescarese Alessio Romano e messo in musica da Christian Carano.

 Dalle montagne dell’Abruzzo (il padre di Fante era originario di Torricella Peligna nel chietino) alle stelle di Hollywood, attraverso la sua infanzia di Dago (“il mangia maccheroni” disprezzato dai WASP) e l’adolescenza sulle strade di Los Angeles sognando la gloria letteraria e l’amore della bella Camilla Lopez, fino a un letto di ospedale e all’incontro con Charles Bukowski, tutta la vita dell’autore verrà raccontata e cantata a Bio@Nico di Sulmona.  Lo scrittore Alessio Romano (nato a Pescara nel 1978; laureato in Teoria della Letteratura a Roma con una tesi su John Fante; master in “Tecniche della narrazione alla Scuola Holden di Torino; autore di "Paradise for All", Fazi Editore 2005 e "Solo sigari quando è festa", Bompiani, 2015 ) e il musicista Christian Carano (nato a Caracas nel 1981; pianista e chitarrista; apertura concerti dei Marlene Kuntz e di Skin; fondatore e componente insieme a Umberto Palazzo del gruppo strumentale Santo Nada per il disco “Tuco”) iniziano a esibirsi nel settembre 2011 come “Compagnia della Polvere” con il progetto di raccontare opere e vite di scrittori attraverso letture di testi e musica dal vivo. La Compagnia ha aperto spettacoli e concerti tra cui quelli di Giorgio Canali & Rossofuoco, Paolo Benvegnù e la performance di Vinicio Capossela, Sandro Veronesi e Dan Fante al Festival letterario “Il dio di mio padre” dedicato a John Fante (Torricella Peligna, CH). Nel 2013 uno dei loro spettacoli è stato introdotto da Dacia Maraini.

Ultima modifica il Martedì, 26 Gennaio 2016 17:45
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…