Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  

Walter De Berardinis insignito della prestigiosa Croce di Bronzo - III grado - della Legione Cecoslovacca

 Invitato con la delegazione Ceca e Slovacca sull’Altare della Patria

Per i 100anni della morte di Jan Kelbl a Giulianova è previsto un convegno sulla Legione Cecoslovacca Roma. Ieri, alla presenza S.E. l’Ambasciatore della Repubblica Slovacca in Italia, Ján Šoth e S.E. l’Ambasciatore della Repubblica Ceca in Italia, Hana Hubáčková; il ricercatore storico giuliese, Walter De Berardinis, ha ricevuto dal Presidente della Legione Cecoslovacca con sede a Praga, MUDr Pavel Budinsky Ph.D.,MBA, la Croce di Bronzo di III grado per le ricerche sul soldato della Legione Cecoslovacca operante sul fronte russo, Jan Kelbl, morto nel 1919 a Giulianova mentre tornava nella sua neonata patria, la Cecoslovacchia.

Insieme a De Berardinis sono stati premiati con la medaglia di terzo grado: Sergio Tazzer, Giornalista Rai e Storico italiano, Presidente del CEDOS- Centro documentazione storica sulla Grande Guerra; Lubica Salvatova Baiocchi, consigliera della diplomazia pubblica ed affari europei dell’Ambasciata della Repubblica Slovacca e Daniele Di Loreto, Responsabile dell'Ufficio di rappresentanza delle Assicurazioni Generali Spa. La medaglia d’Argento di II grado (I grado solo per i veterani della 2° Guerra Mondiale) è stata consegnata agli Ambasciatori: S.E. Ján Šoth e S.E. Hana Hubáčková. Nel pomeriggio, tutti gli insigniti, hanno partecipato alla commemorazione solenne sull’Altare della Patria a Piazza Venezia, alla presenza: Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Claudio Graziano; del Ministro della Difesa slovacco, Peter Gajdos e Capo di Stato Maggiore della Difesa slovacca, Generale Zmeko.

Il 13 aprile 2019, ricorrerà l’anniversario del centenario della morte del soldato della Legione, Jan Kelbl, morto nel vecchio ospedale civile di Giulianova, posto alla fine del Viale Madonna dello Splendore. Per tale occasione, De Berardinis, organizzerà un convegno sulla Legione Cecoslovacca operante sul fronte francese, russo e italiano, in occasione dei festeggiamenti in onore della Madonna dello Splendore che si svolge ogni 22 aprile.

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…