Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Tagliacozzo/Ferragosto. Antonella Ruggiero e Jacopo Sipari in concerto

Un concerto straordinario in programma per la vigilia di Ferragosto a Tagliacozzo Festival.

"Volevamo celebrare questo importante anniversario – dice Jacopo Sipari, direttore artistico del Festival – cercando di regalare al nostro folto pubblico di affezionati le maggiori emozioni possibili e, per questo, abbiamo pensato, insieme all'Assessore Chiara Nanni e al Sindaco Vincenzo Giovagnorio, ad una stagione davvero straordinaria. Tra I numerosi eventi in programma, vi anticipiamo un concerto unico con una delle voci più belle del panorama italiano: Antonella Ruggiero con Vincenzo de Lucia al pianoforte e accompagnata da l'Orchestra Sinfonica Abruzzese, da quest'anno Orchestra Residente del Festival, diretta da Jacopo Sipari".

Un concerto dal titolo suggestivo "Musiche dal Mondo", un omaggio ai capolavori musicali più celebri di ogni luogo e ogni tempo. Pop, dunque, ma anche musica sacra e musiche dal mondo in questo recital che raggiunge anche i brani di celebri cantautori italiani e la canzone italiana degli anni '30 e '40, scoprendo però sempre nuove modalità di arrangiamento ed interpretazione. Da "Mi sono inamorata di te" a "Ti Sento", da "Somewhere" a "Echi d'infinito" passando per "Tonight", "Vacanze Romane", "Summertime", "Parlami d'amore Mariu'", "Over the rainbow", "Non ti scordar di me" e molte altre in un vortice continuo di emozioni senza fine per un concerto che fa dell'emozione la sua carta vincente nella magnifica cornice del Chiostro di San Francesco a Tagliacozzo, monumentale capolavoro di architettura del periodo medievale. Di grande impatto anche la presenza del giovane talentuoso pianista italiano Vincenzo DE LUCIA, diplomato in pianoforte presso il conservatorio di musica "N. Sala" di Benevento con il massimo dei voti e lode e vincitore di diversi concorsi di esecuzione pianistica e di musica da camera europei e internazionali. Negli anni ha composto ed eseguito colonne sonore e musiche originali per diverse case di produzione cinematografiche. Dal 2015 a oggi lavora come maestro collaboratore e prosegue un'intensa attività concertistica sia in formazioni cameristiche con solisti internazionali che da solista, in recital e con prestigiose orchestre, collaborando con numerosi teatri tra cui "Teatro Municipale Valli" di Reggio Emilia, "Teatro V.Bellini" di Catania, "Gran Teatro G. Puccini" di Torre del Lago, "Teatro L.Pavarotti" di Modena, "Teatro Verdi" di Pisa e con alcuni tra i più grandi interpreti internazionali come Giovanna Casolla, Renata Lamanda, Luigi Roni, Anatoly Levin e Ilya Grubert. Il Festival prenderà il via il 1 Agosto e si concluderà il 24 e si snoderà in tutti i luoghi più suggestivi della città di Tagliacozzo.

"La presenza – continua Sipari - dell'Orchestra Sinfonica Abruzzese in questo concerto ma soprattutto come orchestra residente del Festival è davvero per me motivo di particolare felicità. Sono profondamente grato ai vertici dell'Istituzione Sinfonica, al Avv. Paravano, al direttore artistico M° Ettore Pellegrino ed a tutti i Professori d'Orchestra per aver sposato l'idea di questa collaborazione con il Festival di Tagliacozzo". Il nome di Antonella Ruggiero, una delle voci più versatili del panorama italiano, ha attraversato gli ultimi decenni della musica italiana; con le sue canzoni ha raccontato e seguito in parallelo l'evoluzione e la traiettoria dei costumi, del gusto del grande pubblico. Prima con i Matia Bazar fin al 1989 e poi, dal 1996, con una carriera solista, tanto variegata quanto di successo, la sua abilità di interprete, intrecciata ad una naturale curiosità, al desiderio di spaziare oltre i confini delle formule e dei linguaggi tradizionali, ha saputo toccare campi e punti virtualmente molto distanti tra loro. Queste differenti esperienze, venutesi a maturare in questi anni, vengono ora proposte da Antonella in un concerto che tocca alcuni dei suoi più grandi successi, andando così a interpretare in chiave tutta nuova brani che hanno fatto la storia della musica leggera italiana. La carriera di Antonella Ruggiero ha attraversato musiche di varie provenienze culturali ed epoche diverse, testimoniate nel suo ultimo lavoro 2018, contenente 115 brani: "quando facevo la cantante". Dirirge il concerto il M° Jacopo Sipari di Pescasseroli, giovane direttore di fama internazionale, uno dei più interessanti musicisti della sua generazione, ospite continuo di prestigiose orchestre quali (in Italia) Orchestra Sinfonica Siciliana, Orchestra Regionale della Toscana (ORT), Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari, Orchestra Filarmonica Pucciniana di Torre del Lago, Orchestra Sinfonica Abruzzese (ISA), Orchestra Sinfonica di Lecce e del Salento (OLES), Orchestra Sinfonica del Teatro Cilea di Reggio Calabria, Orchestra Filarmonica di Benevento (OFB), i Solisti del Reale Teatro di San Carlo di Napoli, (all'estero) Qatar Philharmonic Orchestra (QPO), Orchestra del Teatro Nazionale di Belgrado, Orchestra Sinfonica di Stato del Messico, Orchestra Sinfonica di Stato di Istanbul, Orchestra Sinfonica di Stato di Tessalonica - Grecia, Orchestra del Teatro dell'Opera Nazionale Romena di Cluj – Napoca, Orchestra Filarmonica Nazionale di Mongolia, Orchestra Nazionale della Radio e Televisione di Ucraina, Orchestra Nazionale della Radio e Televisione di Serbia (RTS), Orchestra del Teatro dell'Opera e del Balletto di Azerbaijan, Orchestra Sinfonica Nazionale di Stato di Sri Lanka, Orchestra del Teatro dell'Opera di Plovdiv – Bulgaria, Orchestra Filarmonica di Brasov – Romania, Orchestra del Teatro Nazionale di Stara Zagora – Bulgaria, Orchestra del Teatro Nazionale di Tbilisi – Georgia, Orchestra del Teatro dell'Opera di Lettonia, Orchestra del Teatro Nazionale di Astrakan – Russia, Orchestra del Teatro dell'Opera di Tirana – Albania. Fondatore di Festival internazionali come "Opera Viva" in Azerbaijan e "Sacrum Festival" a Roma nonché già direttore principale ospite della Fondazione Festival Pucciniano, Sipari ha collaborato in produzioni nazionali e internazionali con alcuni tra i più grandi interpreti della musica mondiale: Cecilia Bartoli, Anna Pirozzi, Dimitra Theodossiou, Angela Gheorghiu, Simon Orfila, Roberto Scandiuzzi, Orlin Anastassov, Anna Maria Chiuri, Donata d'Annunzio Lombardi, Fiorenza Cedolins, Rebeka Lokar. Per la musica leggera ha collaborato con la star mondiale Anastacia e con Amii Stewart, Noemi, Ivana Spagna, Simona Molinari, Ron, Grazia di Michele, Mietta, Sal da Vinci, Giulia Luzi, Roberta Faccani, Tosca. "Vi aspettiamo tutti – dice Sipari – il 14 Agosto nella magnifica cornice del Chiostro di S. Francesco a Tagliacozzo ore 21.15 per questo concerto unico che parla al cuore di tutti noi ". --

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…