Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Beniamino Cardines a Bologna presenta un racconto breve per Bobine

 Bobine. Nuove voci della narrativa italiana, presentazione oggi a Bologna "Lui e lei, in volo" scritto da Beniamino Cardines

 

Uno scrittore abruzzese - Beniamino Cardines con il racconto "Lui e lei, in volo" - selezionato tra le nuove voci della narrativa contemporanea italiana in "Bobine-antologia di racconti brevi", curata da Silvia Fraccaro per Giraldi Editore. Oggi la prima presentazione del progetto a Bologna presso la libreria SQuiLibrai.

Tutti gli autori di "Bobine": Alessandro Albarelli, Giulia Alberti, Anna Ardito, Maria Gabriella Bassani, Beniamino Cardines, Gianni Cascone, Sergio Casoni, Catiuscia Ceccarelli, Marilisa Dalla Massara, Andrea Ferri, Antonella Maria Giacobazzi, Daria Giuffra, Francesco Locane, Piero Mariella, Gianluca Morozzi & Elisa Della Scalla, Bruna Orlandi, Onofrio Pagone, Giulia Perna, Luca Petralia, Gabriella Pirazzini, Guido Rojetti, Daniela Rosas, Mario Saccomanno, Giulia Schiavoni, Fausto Severi, Monica Vodarich, Andrea Zuffa.

Silvia Fraccaro, curatrice e editor del progetto: "Si dice spesso che in tanti siano in grado di scrivere un romanzo, in pochi quelli che sappiano scrivere un buon racconto. La brevità, come la capacità di essere essenziali e precisi, è frutto di un duro lavoro: invenzione, capacità di scrittura e soprattutto di riscrittura. Nei racconti presentati in Bobine-antologia di racconti brevi gli autori e le autrici hanno tentato di fare proprio questo: sedersi pazientemente sulla riva di un fiume, attendere che il racconto abboccasse all'amo, e con abilità di distillatori e cesellatori creare una storia che a un certo punto regalasse a chi legge un'illuminazione, una rivelazione sulle vite che non sono le nostre ma che in realtà ci assomigliano molto".

Beniamino Cardines, scrittore: "Scrivo per accendere fari su angoli bui dell'esistenza. Per evidenziare urgenze che dalla vita quotidiana si imprimono nel cuore e chiedono di tradursi in parole, in scrittura che diventa condivisione con i lettori. Penso soprattutto alle emozioni, al dopo, a lettura terminata deve restare qualcosa, deve fermentare una reazione. Cerco l'incontro con i lettori, mi piace l'idea che chi legge un libro, un racconto, sia come invitato a muoversi a pensare verso altre direzioni. Ringrazio Giraldi Editore e Silvia Fraccaro per questo bellissimo e coraggioso progetto sul nuovo scrivere italiano, i racconti sono tutti molto belli e mi sento onorato di rappresentare l'Abruzzo tra queste voci". Il libro è edito da Giraldi Editore di Bologna www.giraldieditore.it (no eap). Storica casa editrice bolognese che si occupa di editoria creativa, rinnovata dal 2011.

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…