Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Nelle terre di madama Margherita

Letture e commenti delle lettere presenti nel libro  “Vita di margherita d'Austria” di Romano Canosa – Edizioni Menabò  Ortona 29 luglio, ore 18,30  cortile s. Anna

 

 

La casa editrice Menabò, ha organizzato un ciclo di incontri in alcune città (abruzzesi e laziali)  che sono stati feudi dell’imperatrice Margherita d’Austria. Lo spunto per gli approfondimenti saranno offerti dalla lettura dei carteggi presenti nel libro “Vita di Margherita d’Austria” di Romano Canosa, giunto ormai alla terza edizione. Gli incontri sono volti ad approfondire gli aspetti legati alla vita della duchessa che occupò un ruolo di rilievo tra le donne protagoniste della vita europea del Cinquecento. 

Le iniziative prenderanno avvio il 29 luglio ad Ortona nel cortile dell’ex Convento di  sant’Anna  alle ore 18,30 con la partecipazione dello storico Raffaele Colapietra e di Isabella Colonnello che ha condotto le ricerche d’archivio insieme a Romano Canosa.

Ortona fu la città in cui l’imperatrice avrebbe voluto risiedere e per questo aveva fatto costruire il palazzo Farnese, del quale tuttavia non vide il completamento a causa della morte.  L’incontro, moderato da Gaetano Basti, editore della Menabò, sarà utile per ripercorrere, interpretare e commentare attraverso la lettura delle lettere dell’imperatrice, gli aspetti più interessanti e forse meno conosciuti di questa donna determinata che tentò anche, riguardo al matrimonio con Ottavio Farnese, di opporsi alla volontà del padre, l’imperatore Carlo V, e del Papa; impresa a quei tempi impensabile e rivelatrice di forte carattere e grande personalità che Margherita d’Austria seppe manifestare anche nel governo della turbolenta regione dei Paesi Bassi in cui applicò metodi migliori di quelli adottati dal duca D’Alba. 

Gli incontri proseguiranno: Pescara 4 agosto (Aurum 21,30), Penne 8 agosto (Chiostro di san Domenico, ore 18,00), Arsita 10 agosto (sala Consiliare ore 18,30), Leonessa 13 agosto (Biblioteca Civica “G. Cultrera” ore 18,00), 14 Cittaducale (Palazzo della Comunità ore 18,30)  

 

 

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…