Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Montesilvano. 320kg di alimenti per la “Casa della mamma e del bambino”

destinati anche all'Opera Santa Maria di Nazareth di Francavilla, dono della Società nazionale di Salvamento di Spoltore al Banco Alimentare

 

Ben 320 kg di prodotti a lunga conservazione, tra cui pasta alimenti per l’infanzia, biscotti, ma anche giocattoli donati dai bambini per i bambini poveri: è la generosa donazione che la sede di Spoltore della Società Nazionale di Salvamento ha fatto al Banco Alimentare dell’Abruzzo, proveniente dall’iniziativa “Il potere del dono” che ha realizzato sul trabocco dell’associazione nella zona lungofiume con Babbo Natale dal 21 al 23 dicembre scorsi.

I prodotti sono stati consegnati questa mattina, mercoledì 9 gennaio, al magazzino del banco Alimentare dell’Abruzzo, in via Celestino V a Pescara. Ad accogliere il presidente dell’associazione, Cristian Di Santo, il direttore del Banco Alimentare dell’Abruzzo, Cosimo Trivisani, che ha ringraziato la Società Nazionale di Salvamento per un gesto “generoso, che sicuramente contribuirà ad aiutare tanti bisognosi. E’ bello poter collaborare con realtà come la vostra, in una rete della carità che costruisce il bene comune ogni giorno”.

I prodotti saranno consegnati nei prossimi giorni alla “Casa della mamma e del bambino”, gestita dal volontariato vincenziano di Montesilvano, e all’Opera Santa Maria di Nazareth di Francavilla al Mare.

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…