Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Montesilvano, apre la prima Escape room

La struttura con tre stanze di fuga ad ambientazioni diverse: Inferno di Dante, Area 51 e Psycho Hospital1969, realizzate dai migliori scenografi ed enigmisti.

In un’ora di tempo bisogna risolvere enigmi e trovare indizi per riuscire a uscire dalla stanza, utilizzando logica e pensiero laterale e affidandosi alle capacità e intuizioni dei propri compagni. Un’esperienza ad alto tasso di adrenalina e divertimento che crea relazione e socialità

Logica, intuito, spirito di squadra e voglia di divertirsi: sono questi gli ingredienti che caratterizzano l’esperienza in una escape room. Venerdì 6 dicembre, dalle ore 18, inaugura a Montesilvano in corso Umberto, Cronos Escape Room Pescara. Basta formare una squadra (da un minimo di 2 a un massimo di 8 giocatori) e in soli 60 minuti di tempo risolvere enigmi e indovinelli, trovare indizi nascosti, aprire lucchetti, per cercare la via di fuga e uscire dalla stanza.

Sono tre le stanze a tema proposte dalla room di Pescara: l’Inferno di Dante – un viaggio che, in compagnia del Sommo Poeta, parte dalla Selva Oscura fino alle porte degli Inferi-, Area 51 - per gli amanti della scienza e dell’ufologia, alla ricerca dei segreti che la più grande potenza mondiale tuttora nasconde - e Psycho Hospital 1969 (quest’ultima sala sarà aperta al pubblico a gennaio 2020), un ospedale psichiatrico abbandonato che nasconde inquietanti misteri.

I titolari sono due ragazzi della Provincia di Teramo.

Ultima modifica il Mercoledì, 04 Dicembre 2019 17:31
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…