Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Montesilvano, conclusione dei lavori per la scuola d’infanzia Colonnetta

il prossimo anno gli alunni lasceranno i locali di via Sannio

Consegnata questa mattina la scuola d’infanzia Colonnetta alla preside, Roberta Martorella, agli insegnanti, ai genitori e, soprattutto, ai bambini. La conclusione dei lavori è stata celebrata con una semplice ma gioiosa cerimonia in cui si sono ritrovate tutte le persone interessate. I piccoli, finalmente, dal prossimo anno scolastico potranno lasciare gli angusti locali di via Sannio per frequentare una struttura moderna, coloratissima, ad alto risparmio energetico, sicurissima, con un bel giardino esterno. La scuola, che si estende su circa 280 metri quadri calpestabili, ospita tre sezioni e un’aula per le attività speciali nel lato sud. Previsti anche locali-depositi, lavanderia, un bagno e un secondo dedicato ai diversamente abili. Realizzata anche un’aula per docenti con servizi igienici e ripostiglio, una sala mensa e una per lo sporzionamento cibo, con spogliatoio e bagnetto.

"Noi oggi non inauguriamo questa struttura, non ci sono tagli del nastro", ha detto il sindaco, "Oggi consegniamo la scuola completata alla presenza del progettista, Massimo Balzini, dell’assessore alla Pubblica istruzione, e della dirigente Roberta Martorella. Ci tenevo particolarmente perché una delle prime cose che ho fatto, da primo cittadino, è stata quella di andare in via Sannio, e come amministratore e genitore, mi sono vergognato che ci fossero determinate strutture dove i bambini dovessero andare a scuola. Oggi noi abbiamo una struttura modello, un asilo dove i piccoli staranno non solo al sicuro ma in un ambiente, protetto e bello dove crescere e formarsi. Consentitemi, allora, di ringraziare tutti, a cominciare dai genitori, che avete avuto la pazienza di aspettare. Non ho dubbi che gli insegnanti e la preside avranno la massima accortezza nel curare questa struttura".

La dirigente scolastica Martorella ha aggiunto: "Il sindaco e l’assessore hanno rappresentato per me un punto di riferimento costante e sicuro. Ma penso che è esattamente quello che dovrebbe accadere sempre: scuola e amministrazione dovrebbero parlare e cercare di risolvere insieme i problemi, tenendo sempre presente quali sono le risorse in campo. Ecco, facendo questo siamo riusciti a mettere in piedi questo bellissimo plesso che per noi è motivo di orgoglio". "Siamo qui", ha concluso l’assessore alla Pubblica istruzione, "per aver mantenuto il nostro impegno. La scuola Colonnetta è finalmente una splendida realtà. Sono particolarmente soddisfatta del lavoro e ringrazio tutti per la pazienza".

"Sono state usate le migliori tecniche costruttive", ha spiegato il progettista, Massimo Balzini, con murature continue e fondazioni con vespaio e aerazione. Per quanto riguarda l’interno abbiamo in ogni classe la ventilazione meccanica, quindi non c’è bisogno di aprire le finestre ma c’è una ventilazione naturale che proviene direttamente dall’esterno. Tutto l’edificio ha il riscaldamento a pavimento e i termostati in ogni aula. Le murature esterne sono da 40/42 centimenti che assicureranno un fresco d’estate e caldo trattenuto in inverno».

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…