Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Montesilvano. "La verità fa male, lo so". Parlione risponde 'a tono' al M5S.

Dopo "Il vecchietto dove lo metto?" dei 5 stelle sul piano Centri sociali, Parlione: “Necessario non sradicare le abitudini degli anziani”

 

"Anche in questa occasione il Movimento 5 Stelle ha perso un’ottima occasione per tacere. I consiglieri pentastellati criticano per il gusto di criticare, e non di certo per fornire un contributo di interesse per la collettività". Lo dichiara l’assessore alla terza età, Maria Rosaria Parlione.

"Abbiamo messo in atto un processo di riorganizzazione dei centri sociali per anziani che migliora i servizi offerti agli anziani stessi e al tempo stesso permette anche una razionalizzazione della spesa pubblica. Eppure gli incontentabili consiglieri, a cui 'La verità fa male, lo so', per dirla usando le parole di una canzone di Caterina Caselli, non ammettono la bontà e i benefici di questa iniziativa."

Spiega poi, "Accorpare tutti i centri sociali in un’unica sede non è la soluzione migliore."

"E’ quanto emerso dagli incontri con gli stessi utenti dei centri sociali, per i quali raggiungere una sede in quartiere diverso da quello di loro riferimento rappresenterebbe un problema logistico di non poco conto, oltre ad uno sradicamento dalle proprie abitudini. Abbiamo pertanto lavorato per trovare soluzioni qualitativamente migliori, ma sempre tenendo a mente le varie dislocazioni dei centri sociali. E’ evidente che per eseguire tali traslochi sono necessari dei tempi tecnici che vanno compresi e rispettati. Criticare di scarsa attenzione al mondo della terza età la sottoscritta - conclude - , che già 15 anni fa ha dato inizio all’esperienza dell’Università della Terza Età, è davvero il colmo dei colmi".

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…