Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Montesilvano/“Sabato in biblioteca” con Monologhi e rasoiate di Marciani

Appuntamento domani 19 maggio ore 18, biblioteca comunale Emidio Agostinone di Montesilvano, Palazzo Baldoni. 

 

“Fosse dal mondo la violenza dismessa, fosse la mia mente una spiaggia inaccessa”.

Dopo la grande partecipazione della scorsa settimana all'evento d'esordio del Comitato cultura e territorio, D'Annunzio e Fiume, a cura di Marco Forconi, prosegue il ciclo di incontri con Marcello Marciani, Monologhi e rasoiate, organizzato dall'Arch. Sara Tarricone. Ospite della biblioteca montesilvanese un personaggio di spicco della letteratura italiana e orgoglio per l'Abruzzo.

Scrittore, farmacista, attore e poeta lancianese, presente nelle antologie italiane e statunitensi per l'attenzione verso la lingua italiana e il dialetto frentano.

Monologhi e rasoiate, pubblicato nel 2012 è un capolavoro della poesia, racchiude liriche ispirate dalle persone che si sono avvicendatisi negli anni nella sua farmacia. “Sono rimasta molto affascinata dai giochi di parole, dalla sonorità utilizzata per esprimere le caratteristiche di ogni personaggio, evidenziandone le differenti sfaccettature” afferma Sara Tarricone.

Nel Dicembre 2017 Marcello Marciani ha vinto la V edizione del prestigioso Premio Nazionale “Salva la tua lingua locale” per la sezione relativa alla poesia inedita. La cerimonia di premiazione si è svolta a Roma giovedì 14 dicembre 2017 nella Sala della Protomoteca del Campidoglio.

Sono stati premiati, inoltre, sempre per la poesia inedita, il siciliano José Russotti (secondo classificato) ed ex aequo al terzo posto Pietro Stragapede (dialetto ruvese) e Giuseppe Tirotto (lingua sarda area sardo-corsa).

Il calendario di incontri con l'autore del Comitato cultura e territorio ha in serbo altri appuntamenti fino al 16 giugno, per poi presentare il calendario estivo.

Programma interamente gratuito per la cittadinanza, per cercare di conferire valore alla biblioteca comunale. L'impegno dei membri fondatori è quello di migliorare i servizi in biblioteca e accrescere l'interesse verso il luogo della cultura cittadino, con l'auspicio che al più presto possa essere trasferita in una struttura più grande e consona. “Intanto si prova a renderla più accogliente”.

Il primo calendario di incontri in biblioteca del Ccet:

19 maggio “Monologhi e rasoiate” con Marcello Marciani, ore 18.00

26 maggio “Viaggio d'amore del tonno” con Ilaria Grasso, ore 18.00

2 giugno il Ccet regala 100 copie della Costituzione la mattina dalle 9.00.

16 giugno La poesia di "Tutte le voci", incontro con Manuel Cohen, ore 18.00.

 

 

Ultima modifica il Venerdì, 18 Maggio 2018 18:02
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…