Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Montesilvano. Sequestrato autolavaggio per inquinamento acustico e delle acque

Ripristino delle condizioni igienico sanitarie. La denuncia del Giornale di Montesilvano alcuni mesi fa.

La situazione era stata denunciata sia sul gruppo segnalazioni di Montesilvano, sia su questo giornale, dai diretti interessati.

Gli inquilini si erano attivate con segnalazioni agli enti competenti, come la Asl e i Comune. Alla fine delle indagini e perizie, la polizia Municipale ha dato prosieguo al mandato e l'autolavaggio è stato sequestrato.

 "Con l’operazione di questa mattina si chiude una situazione di disagio per molti residenti sulla cui soluzione abbiamo lavorato per mesi, così da garantire il ripristino delle condizioni igienico – sanitarie e della tranquillità dei cittadini del quartiere".

E’ quando dichiara l’assessore alla polizia locale, Valter Cozzi che commenta l’operazione che ha visto sei vigili della polizia municipale, coordinati dal tenente Nino Carletti, impegnati, questa mattina nel sequestro preventivo di un autolavaggio di via Verrotti per reiterate violazioni inerenti l’inquinamento acustico e delle acque.

"Alla luce di alcuni esposti presentati dai cittadini residenti - ricorda l’assessore - abbiamo promosso una serie di sopralluoghi e verifiche, contando sul supporto dell’Arta. Sono state riscontrate violazioni, accertate in più di una occasione. L’Autorità giudiziaria ha pertanto disposto il sequestro preventivo, che gli operatori della municipale hanno eseguito stamani. Anche in questa occasione i vigili hanno gestito l’operazione con grandissima professionalità. Il controllo del territorio è costante e su più fronti, per migliorare la qualità della vita di tutti i cittadini e per garantire il pieno rispetto delle norme".

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…