Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Montesilvano/stipendi. Trasferimento di 300mila euro per Azienda Speciale

occorrono per pagare gli stipendi di Marzo. “Senza vincolo in dodicesimi” nelle more dell'approvazione di bilancio

 

Trasferimento ordinario fondi in favore dell'azienda speciale per i servizi sociali del comune di Montesilvano per l'anno 2018.

Il documento dirigenziale del 05.04.2018 determina il trasferimento di 300mila euro dal Comune all'Azienda Speciale, in seguito alla nota del Direttore in cui comunicava “che, al fine di consentire il pagamento degli stipendi del mese di marzo del personale a tempo indeterminato dell'Azienda e di quello a tempo determinato relativo ai servizi aggiuntivi attivati a valere dei fondi regionali e ministeriali (Homecare, Pon SIA, Trasporto ed Assistenza Scolastica Scuole Superiori, etc.,), nelle more dei trasferimenti relativi alle attività da progetto, si rende necessario un trasferimento di fondi”, si legge nella pubblicazione sull'Albo pretorio, “non inferiore ad € 300.000,00.”

Nota interessante riportata in determina, con la delibera giuntale n. 9 del 17.01.2018, l'Amministrazione comunale ha deliberato la “Autorizzazione al servizio finanziario del Comune, nelle more dell'approvazione del bilancio di previsione dell'ente per l'anno corrente, al pagamento delle maggiori spese inerenti i servizi demandati alla gestione dell'Azienda Speciale per i Servizi Sociali, senza il vincolo dei dodicesimi”.

Nata nel 2004 con una delibera di consiglio comunale, l'Azienda Speciale per i Servizi Sociali (già Deborah Ferrigno), si occupa della gestione dei servizi pubblici del Comune di Montesilvano a rilevanza non economica, quali la gestione di tutti i servizi di natura socio-assistenziale sul territorio del Comune di Montesilvano.

Tra i servizi demandati ci sono la politica della casa, le pratiche relative al cd domicilio di soccorso, ufficio di piano, ricovero di minori in strutture protette, Sprar, la gestione della biblioteca, del centro sportivo Trisi e del cimitero comunale, che scade a ottobre 2018, con le tariffe ben note. Previa deliberazione del Commissario Prefettizio n.30 del 24.02.2014 è stato formalizzato il conseguente Contratto di servizio integrativo n. 570 di reg. del 27.02.2014, integrativo del contratto di servizio principale n. 2 del 28.04.2010, la cui scadenza coincide con il termine del 27 aprile 2019.

Affidato all'Azienda S. il programma di Inclusione e contrasto alla povertà. Inoltre si legge nella delibera di giunta 9 di gennaio 2017 che dal 2016 veniva “in ragione della ulteriore riduzione di personale in servizio presso il settore amministrativo, il definitivo passaggio del servizio gestione alloggi di proprietà comunale in capo all'Azienda Speciale”. Tutti servizi rinnovati con scadenza 2027.

In precedenza si occupava anche della farmacia comunale, oggi data in gestione privata e con delibera n. 28 del 26/03/2015 il Consiglio Comunale ha deliberato “la revoca dell'affidamento del servizio di trasporto in favore dell'azienda speciale, nonché la conseguente modifica del contratto di servizio in essere regolante i rapporti Comune/Azienda speciale”, inerente la modalità di trasferimento senza i dodicesimi.

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…