Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Andrew Tyson al Teatro Massimo di Pescara

Venerdì 18 marzo alle ore 21 si esibirà un musicista fra i più interessanti della nuova generazione

 

Premio Geza Anda - Zurigo 2015

Pianista che eseguirà il seguente programma:

D. Scarlatti Sonata in re min. K 9 - Sonata in la magg. K 322 - Sonata in re magg. K 96

M. Ravel Miroirs

I. Albéniz Iberia (Libro 1)

F. Liszt Rhapsodie espagnole

Salutato dalla BBC Radio 3 come "un vero e proprio poeta del pianoforte", Andrew Tyson è emerso come una nuova voce musicale particolare e importante. Nato a Durham (USA) nel 1986, ha fatto il suo debutto orchestrale all'età di 15 anni con la Guilford Symphony. Dopo i primi studi con Thomas Otten alla University of North Carolina, ha frequentato il Curtis Institute of Music, dove ha lavorato con Claude Frank. In seguito ha conseguito diploma di laurea e Master presso la prestigiosa Juilliard School di New York con Robert McDonald, dove ha vinto il Concorso Pianistico Gina Bachauer e ha ricevuto il Premio Arthur Rubinstein. Vincitore assoluto nel 2015 del prestigioso e storico Premio Internazionale Pianistico Geza Anda di Zurigo, la giuria internazionale ha così motivato: “Un fuoriclasse, capace di momenti geniali. La sua creatività ed i suoi mezzi eccezionali gli permettono di trasformare le sue interpretazioni in un caleidoscopio di idee e di situazioni, talora sorprendenti. Non c’è una frase che non abbia il suo significato e la sua caratterizzazione. La sua forte personalità è in costante dialettica con il compositore. Questo confronto continuo porta talora a momenti indimenticabili”.

Ultima modifica il Giovedì, 17 Marzo 2016 19:34
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…