Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Pescara, Sinistra presenta senza simboli ODG cittadinanza Segre

Marinella Sclocco, assieme ai colleghi del centrosinistra Mirko Frattarelli, Stefania Catalano, Francesco Pagnanelli, Giovanni Di Iacovo, Piero Giampietro, Giacomo Cuzzi, ha presentato al Consiglio Comunale di oggi un Ordine del Giorno per conferire la Cittadinanza Onoraria alla Senatrice a Vita Liliana Segre.

 

"Un gesto necessario vista la storia della Segre, reso ancora più urgente per testimoniarne la vicinanza dopo la sua messa "sotto scorta" per le frasi d'odio arrivate sul web. Avevamo annunciato questa proposta e la prima risposta del Sindaco Masci era stata indegna: 'non ci sono legami con Pescara'. Come ribadito da noi, la cittadinanza onoraria non viene conferita solo per i legami - infatti votammo a favore di quella per il PM Di Matteo - ed inoltre, come ha aggiunto il Prof. Trinchese dell'Ud'A, la Senatrice è Professoressa Onoraria della Università D'Annunzio. L'OdG è stato presentato senza simboli di partito per permettere a tutti i consiglieri di sottoscrivere la richiesta di conferimento. Lo spirito di questa richiesta infatti era esattamente il constrario di quello che poi è successo dopo il nostro annuncio qualche giorno fa: dimostrare che Pescara è diversa dagli italiani che hanno insultatori e minacciato la Segre. Speriamo infatti che quella notte nera per Pescara, che ci ha fatto andare su tutte le cronache nazionali, possa aver portato consiglio anche a Carlo Masci."

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…