Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Pescara. Stazioni di bike sharing finanziate con i fondi europei

Tre punti di ecomobilità con servizio di bike sharing saranno realizzati a Pescara grazie ai finanziamenti del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale.

Il budget totale del progetto è di 267.000 euro e rientra in un programma più ampio (il Sutra) di cui è capofila il Comune di Caorle (Ve): 226.250 euro verranno erogati attraverso fondi europei, la somma restante (40.050 euro, pari al 15% del totale) sarà a carico dello Stato. La proposta del Comune di Pescara è stata illustrata oggi a Ravenna nel corso di un incontro a cui hanno partecipato l'assessore alla Mobilità Luigi Albore Mascia, il Mobility manager Piergiorgio Pardi e l'architetto Giancarla Fabrizi. Le stazioni attrezzate per bici e, se possibile, per moto, saranno dotate tutte di punti per la ricarica di mezzi elettrici e saranno localizzate lungo la Riviera Sud, nell'area antistante il Porto Turistico, in via Paolini, nei pressi del vecchio ospedale e nei pressi dell'aeroporto nello spazio al confine con il centro commerciale Auchan.

"Stiamo effettuando una ricognizione delle aree individuate per verificarne destinazione urbanistica ed eventuali vincoli - spiega l'assessore Albore Mascia - per poi procedere con l'incarico al progettista. Si tratta di un piano di mobilità leggera a costo zero per la città, che coprirà tre punti strategici dal punto di vista turistico e dei servizi cittadini. Pescara deve diventare sempre più una città percorribile con mezzi alternativi all'auto, in economia e in sicurezza. I punti di scambio saranno controllati con impianti di videosorveglianza e coperti da rete wi fi. La nostra idea è quella di rendere la città collegata nei suoi servizi essenziali e sempre meno inquinata. Ai pescaresi forniremo i mezzi, loro dovranno aggiungere un pizzico di buona volontà nel cambiare le loro abitudini".

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…