Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  

Smartphone: come fare un buon investimento e farlo durare il più possibile

State pensando di cambiare il vostro smartphone con un modello appena uscito? Quello che avete non è più performante o siete stati catturati dalle feature di qualche nuovo modello? Due i grandi dilemmi che si presentano: i costi dei cellulari di ultima generazione e la velocità con cui la tecnologia diventa obsoleta. Tuttavia con qualche piccola astuzia, è possibile risparmiare anche sull’acquisto dello smartphone.

 

3 tips per acquistare un nuovo smartphone risparmiando tempo e denaro

Se avete deciso di cambiare cellulare la prima cosa da fare è una bella ricerca online. A meno che non abbiate le idee già chiare, Internet sarà utile per orientarvi alla scelta del modello perfetto, vi aiuterà inoltre a comparare le schede tecniche e a confrontare i prezzi, tenendo magari d’occhio i maggiori siti online. Se desiderate cambiare cellulare, ma non siete interessati all’ultimissimo modello, un’ottima idea è aspettare il nuovo flagship dello smartphone che più vi piace per acquistare il modello immediatamente precedente. Altra astuzia è tenere d’occhio le offerte delle compagnie telefoniche che includano lo smartphone nei piani tariffari: in questo modo è possibile rateizzare l’acquisto e assicurarsi un modello di ultima generazione, oltre che di non dover più pensare alle ricariche. Tutte le principali compagnie telefoniche, come anche Vodafone per esempio, propongono questo tipo di offerte sui cellulari. Un ultimo consiglio che indirettamente può agevolare l’acquisto di uno smartphone nuovo fiammante: se il vecchio cellulare è in buone condizioni, venderlo consentirà di guadagnare un po’ di soldi da investire nel nuovo acquisto.

Come prendersi cura dello smartphone affinché duri nel tempo

Per quanto il desiderio di cambiare cellulare si accompagni all’uscita di ogni nuovo modello distribuito sul mercato, non sempre è possibile concedersi questa spesa. Per questo è molto utile sapere come prendersi cura dello smartphone. Sebbene siano pensati per un utilizzo quotidiano frequente, gli smartphone sono prodotti tecnologici molto sofisticati e anche delicati. Se la pellicola proteggi schermo non è più necessaria per gli smartphone di ultima generazione, in quanto dotati di vetri duri, temperati e resistenti ai graffi resta comunque indispensabile una custodia protettiva. Anche questi vetri hi-tech possono rovinarsi. Come? Ad esempio a contatto con la sabbia. Altro accorgimenti indispensabili riguardano la batteria. Per la sua longevità lo smartphone non va sottoposto a temperature eccessive. Inoltre è bene spegnerlo e riaccenderlo periodicamente, una volta alla settimana può essere una buona frequenza indicativa. A cosa serve tale operazione? A rimuovere i bug di eventuali App mal progettate. Infine lo smartphone va fatto scaricare del tutto prima di ricaricarlo, a meno che non sia dotato di una batteria agli ioni di litio. In tal caso, meglio ricaricare il telefono quando la batteria risulta essere al 50%.

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…