Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Poker online: cos'è e tutto ciò che c'è da sapere sul gioco d'azzardo

Uno dei giochi maggiormente conosciuti, relativi all'ambito dei casinò e del gioco d'azzardo, è sicuramente il poker.

Il celebre gioco di carta ha acquisito così tanta celebrità, a causa di pubblicità, film, serie tv, racconti e tanto altro ancora, che ormai poker e gioco d'azzardo sono legati a doppio filo, tanto da rendere impossibile pensare ad uno senza pensare, necessariamente, anche all'altro. Negli anni i giocatori sono stati abituati a qualsiasi tipologia di questo gioco, e questo tipo di gioco d'azzardo è così tanto vasto da offrire tante opportunità per ogni giocatore. Ecco, dunque, tutto ciò che c'è da sapere sul poker online, tra tipologie, modalità di gioco e sicurezza di ogni giocata.

Tutte le tipologie di poker online presenti sul web

Se il poker, di per sè, presenta una serie di varietà che permettono al giocatore di rapportarsi a tutte le diverse modalità di gioco, divertendosi e cercando sempre rinnovamenti nell'ambito delle proprie giocate, il poker online non è certamente da meno. 

Insomma, il gioco di carte è, di per sé, molto vario, a causa della sua continua imprevedibilità, che si unisce a tutto il divertimento e l'abilità - legati, chiaramente, ad una buona dose di fortuna - capaci di impressionare positivamente ogni giocatore. I casinò online sono riusciti addirittura a fare meglio, creando quattro diverse tipologie molto conosciute e apprezzate da tutti gli amanti del poker e non solo: Texas Hold'em, Omaha, Stud Games e Draw Games. Al fine di giocare nel migliore dei modi, ogni giocatore è tenuto a conoscere queste quattro diverse modalità. 

Texas Hold'em

La più conosciuta e apprezzata variante di poker online è, senza dubbio, quella del Texas Hold'em. Non si tratta, a dire il vero, soltanto della più celebre delle modalità di gioco del poker online, ma anche della più giocata, attraverso una modalità di gioco che riesce maggiormente ad appassionare i giocatori, che ben volentieri sono disposti a sedersi ad un tavolo virtuale di Texas Hold'em. 

Questa tipologia di poker online si basa sull'utilizzo di un mazzo di 52 carte francesi, con i giocatori che ne ricevono - naturalmente - due a testa: il mazziere ne scoprirà cinque durante il gioco e, queste ultime, con le due possedute dal giocatore vanno a formare il gioco di ognuno degli utenti del tavolo virtuale. Lo scopo del giocatore è quello di tenere tutte le chip. Perdere tutte le chip prevede l'eliminazione di uno o più giocatori, che possono essere eliminati anche contemporaneamente. 

Del Texas Hold'em esistono tre varianti, che rendono il gioco spettacolare e amato da tantissimi giocatori:

  • No Limit: come indica il nome stesso - che in italiano si traduce con "nessun limite" - non esistono limiti di puntata massimi, ma soltanto minimi. La puntata minima deriva dall'ultima puntata o dall'ultimo rilancio e, ovviamente, l'unico ostacolo da parte del giocatore è rappresentato dal suo numero di fishes;
  • Limit: in questo caso, ovviamente, il limite sussiste e in ogni tornata dipende dall'importo della puntata minima presente sul tavolo. Se questo discorso vale per le prime due tornate, nelle seconde due il limite è garantito dalle puntate maggiori; 
  • Pot Limit: in quest'ultimo caso di Texas Hold'em il limite minimo di puntata o di rilancio è rappresentato dal valore massimo dato dal piatto, mentre non esiste nessun limite che sancisca il numero di rilanci.

Omaha

L'Omaha è particolarmente apprezzato dai giocatori in virtù della sua flessibilità del gioco, che permette di costruire il proprio punto in modo differente rispetto al Texas Hold'em. In realtà, rispetto alla prima modalità di gioco le differenze sono ben poche, ma significative. Innanzitutto, le carte date al giocatore non sono due ma quattro; allo stesso tempo, però, quest'ultimo ha l'obbligo di costruire il proprio punto partendo da due delle sue carte. 

Lo scopo dell'Omaha è avere la mano migliore al termine del gioco (nella versione Hi-Low vince, invece, la mano più bassa): ciò permette di ottenere tutte le fishes degli altri giocatori; la vittoria finale c'è nel momento in cui tutti gli altri giocatori presenti al tavolo si ritirano. Nell'ambito della classifica finale del torneo, uno dei fattori che viene preso in considerazione è quello della parità: nel caso in cui, ad esempio, due giocatori dovessero essere eliminati nello stesso momento, la loro classifica finale sarà la stessa e, eventualmente, anche i premi messi in palio. 

Stud Games

Gli Stud Games sono una delle varianti del poker online in cui i giocatori sono consapevoli del fatto di giocare con una o più carte scoperte; tra gli Stud Games particolarmente giocati ce ne sono tre: 7 Carte Stud, 5 Carte Stud e Soko.

  • 7 Carte Stud: come suggerisce il nome stesso, ogni giocatore presente al tavolo riceve 7 carte di cui, inizialmente, due sono coperte e un'altra scoperta. Nelle mani successive, con lo stesso sistema, le successive tre carte saranno scoperte e l'ultima coperta. Tutte le carte vengono scoperte soltanto se il giocatore fa all-in, ovvero punta tutte le sue chips. L'obiettivo del giocatore è quello di riuscire a creare il miglior punto possibile attraverso le tre carte coperte: il tris d'assi è il miglior sistema per creare gioco in tal senso;
  • 5 Carte Stud: il sistema è praticamente identico, sia per sistema che per modalità, al 7 Stud, pur prevedendo un numero totale di cinque carte, di cui la prima e l'ultima coperte;
  • Soko: il sistema di gioco è molto simile a quello delle 5 Carte Stud. Le differenze sono rappresentate da una sola carta coperta e di due nuovi punti, il 4/5 di scala e il 4/5 di colore.

Draw Games

L'ultima delle modalità di poker online è quella del Draw Games. Ogni giocatore, secondo questa modalità, riceve cinque carte con le quali iniziare a comporre il proprio punto; in questo caso tutte le carte vengono servite coperte, e il giocatore ha la possibilità di cambiarle alla fine di ogni giro. Ad ogni colpo, quando le carte non sono state ancora distribuito, è obbligatorio un'ante, ovvero una puntata per colpo. 


loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…