Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  

Alpino abruzzese. Da Intermesoli alla battaglia sul Don

Mercoledì 22 novembre 2017, ore 17.00 incontro con Lucilla Sergiacomo storica della Letteratura Italiana Sede di Italia Nostra Biblioteca “ Falcone e Borsellino”, Via Milite Ignoto, 22 - Pescara

Nel corso dell’incontro verrà rievocata la tragedia dell’ARMIR e la ritirata del Don, dolorose pagine di storia italiana oggetto del memoriale di Alfonso Di Michele, prigioniero in Russia (MEF, Firenze 2010)

È la storia di un alpino abruzzese di Intermesoli (Teramo), uno dei 220.000 soldati italiani inviati da Mussolini a combattere sul fronte del Don a fianco degli alleati tedeschi contro i bolscevichi. La battaglia, la ritirata, l’internamento nei campi di concentramento in Siberia e in Kazakhistan, la fame, il freddo, le malattie, il viaggio di ritorno durato più di tre anni dopo la fine della guerra, il ritorno a Intermesoli di Alfonso, sono solo gli avvenimenti tangibili della sua terribile esperienza.

Le ferite interiori e i cambiamenti ideali che ne conseguirono meritano di essere conosciuti e messi a confronto con altri famosi racconti della spedizione italiana in Russia, quali Centomila gavette di ghiaccio di Giulio Bedeschi, Il sergente nella neve di Mario Rigoni Stern, il Diario di un alpino in Russia e La strada del davai di Nut

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…