Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Europee/Democrazia, il monito di Platone

di Enrico Gambacorta

Come evitare il peggiore dei Governi possibili

 

In occasione delle prossime elezioni faccio gli auguri per il successo ai migliori candidati del comune di Montesilvano, a quelli dei paesi limitrofi e a quelli aspiranti a Bruxelles ed aggiungo: il politico greco Cristene (508/507 a.C.) mette fine al governo degli aristocratici e deposita il potere nelle mani dei cittadini. Nasce la democrazia (dal greco: demos+crazo).

Platone (427-347) nella Repubblica (cap.VIII in modo particolare) scrive che la democrazia muore per abuso di se stessa e, prima che nel sangue, finisce ne ridicolo. E ci tiene ad avvertire: state molto attenti perché se non scegliete persone competenti e di buona volontà avrete il peggiore dei governi possibili. Spero, quindi, che risultino eletti i cittadini più competenti e con più onesta buona volontà. Quei cittadini che, con una forte sensibilità, si faranno carico del gravoso e non semplice impegno che la pubblica amministrazione richiede.

Quei cittadini che presenteranno progetti, con l'elenco delle priorità, ben strutturati e credibili. Che si impegneranno a sfruttare tutti o quasi i fondi nazionali e comunitari loro assegnati. Che opereranno non per far vedere ma per ottenere. Che governeranno non per o con il consenso. Che gestiranno la cosa pubblica con un occhio al presente e con una lungimirante visione del futuro. Grazie per l'ospitalità.

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…