Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  

Blasioli: “Riapre da domani la riviera sud. Motori al massimo per coprire lo scavo fatto per posizionare le nuove condotte di acque bianche di 1 metro di diametro, per convogliarle nel tratto finale di Fosso Vallelunga e per far riprendere il transito della riviera entro domani.”

Pubblicato in Pescara e Provincia

il trend si mantiene positivo. Unico valore lievemente superiore alla norma è quello degli enterococchi su via Balilla

Pubblicato in Pescara e Provincia
Mercoledì, 12 Aprile 2017 16:37

Gioacchino Cascella. il pittore di maioliche

Pescara al museo Cascella

Pubblicato in Arte

 

 

La giunta Alessandrini toglie i fondi del progetto in corso lasciando a piedi 70 lavoratori

La giunta comunale di Pescara, con una delibera ha tolto 22mila euro destinati al progetto “Mi impegno per Pescara” per destinarli all'iniziativa “Nonno Vigile”. Il trasferimento di questi fondi comporta il blocco immediato del progetto che vede coinvolti 70 lavoratori.

 

A denunciare questa situazione è il consigliere comunale Massimiliano Pignoli che annuncia clamorose forme di protesta: “Sono ben 70 le persone, tutte senza occupazione, che perderanno questa forma di sostegno grazie alla decisione della giunta Alessandrini di destinare quei fondi all'iniziativa del “Nonno vigile”. Massimo rispetto per i nonni, ma per partecipare tra i requisiti c'era l'avere la pensione, dunque il sindaco toglie ai poveri per dare ai meno poveri. Visto che manca solo un mese alla chiusura delle scuole, il servizio garantito dai nonni vigili si potrebbe far svolgere alla polizia municipale. In quanto promotore del progetto “Mi impegno per Pescara” avevo fatto acquistare agli uffici i voucher necessari per l'intero progetto, mentre quelli relativi al “Nonno vigile” venivano presi mese per mese, ma visto che sono finiti la giunta Alessandrini ha pensato bene di togliere il lavoro a 70 persone, con un atto incivile visto che queste persone con quei soldi pagano la spesa e gli affitti”.

 

Il consigliere Pignoli annuncia anche quali saranno le forme di protesta: “Se entro una settimana il sindaco non dovesse rimettere a posto la situazione bloccheremo fisicamente e a oltranza i lavori del consiglio comunale insieme ai 70 lavoratori coinvolti, perché questa è l'ennesima vergogna di questa amministrazione comunale della quale non facciamo parte non avendo un rappresentante in giunta”.

Pubblicato in Pescara e Provincia

Lavori di consolidamento dell’Istituto “Vincenzo Bellisario” di Pescara Oggi l’inaugurazione dell’aula magna

Pubblicato in Pescara e Provincia

Confartigianato: “Città deserta dal tramonto. Situazione ingestibile, commercio ko. Servono subito soluzioni”

Pubblicato in Pescara e Provincia
Pagina 6 di 287
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…